ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Un cane “assunto” dal Museum of Fine Arts di Boston: identificherà tarme e parassiti

Un cane “assunto” dal Museum of Fine Arts di Boston: scoverà tarme e parassiti

Il Museum of Fine Arts di Boston avrà presto un naso molto speciale per difendere i suoi capolavori da tarme e altri parassiti. Riley, un cucciolo di Weimaraner, è stato assunto con il ruolo unico al mondo di «conservatore a quattro zampe» e verrà addestrato specificamente nella lotta agli insetti che potrebbero danneggiare le collezioni. «È un progetto pilota, un esperimento», ha detto la vice direttrice del museo Katie Getchell al lancio dell'iniziativa fondata sul fatto che nessuna tecnologia è potente quanto l'olfatto canino. Che addirittura è in grado di effettuare la diagnosi precoce di alcuni tumori.

Secondo Pepe Peruyero, padrone dell'agenzia di addestramento dei cani Pepedogs, il piano del Museum of Fine Arts è assolutamente plausibile: Pepedogs ha addestrato cani a identificare uova di tartarughe marine sepolte sotto un metro di sabbia e trovare larve sui campi di golf sei mesi prima che si schiudano e distruggano l'erba. Mai però finora le narici del miglior amico dell'uomo erano state impiegate in un museo: a proteggere da infestazioni opere come il prezioso trittico ligneo attribuito a Duccio e bottega, la Madonna delle Nuvole di Donatello e oltre 27 mila tessuti, tra ricami a piccolo punti dei primi coloni americani agli arazzi europei, tappeti orientali e capi di alta moda. Se Riley si dimostrerà all'altezza dopo l'addestramento, il museo condividerà l'esperimento con altre istituzioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 21 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 22:08

Enrico Montesano: «Basta cinismo, serve più amore. Anche per Roma»
Video

Enrico Montesano: «Basta cinismo, serve più amore. Anche per Roma»

  • Domus Aurea, oro, porpora e gemme: risplende la sala di Achille

    Domus Aurea, oro, porpora e gemme: risplende...

  • Max Giusti torna a teatro con uno show sui tempi moderni: «E intanto sogno Sanremo»

    Max Giusti torna a teatro con uno show sui...

  • Gerry Scotty e il finto "milionario" da Cattelan: lo scherzo a un telespettatore

    Gerry Scotty e il finto...

  • Festival Sanremo, lacrime di commozione per Hunziker dopo complimenti di Baglioni

    Festival Sanremo, lacrime di commozione per...

  • L'addio di Elio, da Sanremo al musical Spamalot: «Ma in pensione mai»

    L'addio di Elio, da Sanremo al musical...

  • Muccino, Impacciatore e Morelli a Ostia per la prima del film "A casa tutto bene"

    Muccino, Impacciatore e Morelli a Ostia per...

  • Sanremo, dai The Kolors a Lorenzo Baglioni sul palco impazza il gesto del piccione: ecco perché

    Dai The Kolors a Shaggy sul palco impazza il...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-01-22 10:52:00
Se è addestrato a scovare parassiti, bisogna farlo assumere in molti uffici pubblici italiani, Parlamento compreso. Se è vero e funziona risparmieremmo milioni di euro di stipendi inutili.

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA