Cinema, Hollywood celebra Grace Kelly
A 30 anni dalla morte il primo ciak del film con Nicole Kidman
CINEMA
ROMA - Il 14 settembre 2012 segna il trentesimo anniversario della morte di Grace Kelly, la principessa Grace , l'attrice che a met degli anni Cinquanta ha conquistato Hollywood e gli spettatori di tutto il mondo con la sua grazia diafana, e che, all'apice del successo, ha abbandonato la carriera per sposare il principe Ranieri III, trasferirsi nel Principato di Monaco e diventare moglie e madre di tre figli.

Morir prematuramente a 52 anni, in seguito alle gravi ferite riportate in un incidente stradale avvenuto il 13 settembre 1982 a Cap d'Ail, non lontano dal Principato. Alla guida, proprio lei, Grace, insolitamente non accompagnata dal suo autista, e accanto l'ultimogenita Stephanie, ferita solo leggermente (all'epoca furono molte le congetture che volevano la giovane Stephanie, ancora senza patente, alla guida dell'auto).

Ora un film, Grace di Monaco, le cui riprese dovrebbero iniziare a breve, rende omaggio proprio alla parte della sua vita da principessa, tralasciando quella legata a Hollywood. Grace di Monaco sar diretto da Olivier Dahan, gi regista di La vie en rose, la biografia di Edith Piaf che ha valso l'Oscar a Marion Cotillard. La storia di Grace di Monaco ambientata tra il dicembre del 1961 e il novembre del 1962 e ritrae la principessa Grace come madre di Carolina e Alberto, e come moglie impegnata politicamente a fianco del marito contro la Francia, a quei tempi governata da Charles De Gaulles, che, non vedendo di buon occhio l'autonomia del principato e la sua fama di paradiso fiscale, aveva imposto un ultimatum al principe Ranieri per riformare le leggi sulla tassazione. In quel periodo, la Kelly viveva nel Principato ed era sposata con Ranieri da cinque anni.

Aveva conosciuto il principe nel 1955 sul set di Caccia al ladro, girato in Costa Azzurra; l'anno prima aveva vinto il premio pi ambito, l'Oscar come miglior attrice protagonista, per La ragazza di campagna. La met degli anni Cinquanta furono proprio il periodo pi importante per la sua carriera di attrice. Alfred Hitchcock la volle con s in tre film: Delitto perfetto e La finestra sul cortile nel 1954 e Caccia al ladro. Sar Hitchcock a coniare la famosa espressione ghiaccio bollente, a indicare la sensualit, unita ad una certa freddezza, dell'attrice. L'ambito ruolo di Grace Kelly stato affidato a Nicole Kidman, che ha sbaragliato la concorrenza di attrici come Cate Blanchett, Diane Kruger e Charlize Theron.

La quarantacinquenne attrice australiana, con tre nomination e un Oscar alle spalle (per The Hours), stata recentemente protagonista di Paperboy, in concorso al Festival di Cannes 2012, e di The Railway Man, al fianco di Colin Firth, in uscita nelle sale nel 2013. Le riprese di Grace di Monaco dovrebbero iniziare quest'autunno in Francia e l'uscita del film prevista per il 2013.

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora al Messaggero.

HAI UN ACCOUNT SU UN SOCIAL NETWORK?

Accedi con quello che preferisci

Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 commenti presenti
 
IL NOTIZIOMETRO
PIU' LETTE PIU' COMMENTATE