ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Berlino, a Willem Dafoe l'Orso d'oro alla carriera

Willem Dafoe

Il Festival di Berlino che si apre il 15 febbraio ha rivelato stamattina la lista completa della sua giuria alla conferenza stampa di presentazione della 68ma edizione. Un gruppo che include Adele Romanski, la produttrice americana del film premio Oscar Moonlight, e l’acclamato compositore giapponese Ryuichi Sakamoto. Il Presidente della Berlinale Dieter Kosslick ha anche annunciato che sarà l’attore americano Willem Dafoe a ricevere l’Orso d’Oro alla carriera. Dafoe è anche nominato all’Oscar per la sua performance in “The Florida Project”, la sua terza candidatura alla statuetta, dopo “Platoon” e “L’ombra del vampiro”, questa volta da non protagonista. A parte Romanski e Sakamoto la giuria internazionale della Berlinale 2018 vede l’attrice belga due volte Premio Cesar Cecile de France (“Django”, “The Young Pope”); Chema Prado, ex direttore della della Filmoteca Espanola; e la celebre critica cinematografica americana Stephanie Zacharek, storica firma del magazine Time. A presiedere il gruppo il cineasta tedesco Tom Tykwer (“Babylon Berlin”). 

Il programma della sezione Berlinale Special brillerà del lavoro di Murray Cumming “Songwriter”, un lungometraggio su vita, e soprattutto opera, del cantautore inglese Ed Sheeran. Uno sguardo intimo sul processo creativo della star da un miliardo e duecento milioni di visualizzazioni in rete. Il nome con il peso più grande della musica contemporanea. Anche Sheeran ha annunciato la sua presenza a Berlino. Una retrospettiva su Dafoe, che vedrà versioni restaurate di “L’ultima tentazione di Cristo” e “Mississippi Burning”, coinciderà con la presentazione del suo premio alla carriera il 20 febbraio. «Willem Dafoe è un vecchio amico della Berlinale, è stato spesso ospite in varie sezioni del programma e membro della giuria internazionale 20072», dice il direttore Kosslick e aggiunge che «Berlino è felice di consegnare l’Orso d’oro onorario a uno dei più importanti attori viventi». 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 6 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 10-02-2018 12:10

Anna Mazzamauro a "La Confessione" sul Nove: non è stato Brignano a strattonarmi bensì...
Video

Anna Mazzamauro a "La Confessione" sul Nove: non è stato Brignano a strattonarmi bensì...

  • Alessandro Preziosi nei panni di Van Gogh: «Il ruolo dell'artista? Migliorare la vita delle persone»

    Alessandro Preziosi nei panni di Van Gogh:...

  • Enrico Montesano: «Basta cinismo, serve più amore. Anche per Roma»

    Enrico Montesano: «Basta cinismo,...

  • Domus Aurea, oro, porpora e gemme: risplende la sala di Achille

    Domus Aurea, oro, porpora e gemme: risplende...

  • Max Giusti torna a teatro con uno show sui tempi moderni: «E intanto sogno Sanremo»

    Max Giusti torna a teatro con uno show sui...

  • Gerry Scotty e il finto "milionario" da Cattelan: lo scherzo a un telespettatore

    Gerry Scotty e il finto...

  • Festival Sanremo, lacrime di commozione per Hunziker dopo complimenti di Baglioni

    Festival Sanremo, lacrime di commozione per...

  • L'addio di Elio, da Sanremo al musical Spamalot: «Ma in pensione mai»

    L'addio di Elio, da Sanremo al musical...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA