ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Gassmann regista de "Il Premio": «Un film-viaggio per ricordare papà»

Gassmann regista de "Il Premio": «Un film-viaggio per ricordare papà»

Tutto nasce qualche decennio fa, intorno alle tavolate di casa Gassmann. «Papà Vittorio discuteva con i suoi amici Moravia, Scola, Risi ma delle loro parole difficili io non capivo quasi niente», racconta sorridendo Alessandro Gassmann. E oggi, a 52 anni, una solida carriera equamente spalmata su cinema, teatro e tv, l'attore ha dedicato a quel padre geniale, ingombrante, indimenticabile il suo terzo film da regista: Il Premio. Prodotto da Lucisano e Vision, sarà in sala il 6 dicembre. Alessandro ne è anche...


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 5 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 15:42

Lacrime ed emozione alla camera ardente di Lando Fiorini
Video

Lacrime ed emozione alla camera ardente di Lando Fiorini

  • Lando Fiorini, il figlio Francesco: «Un grande romanista, ma amato anche dai laziali»

    Lando Fiorini, il figlio Francesco:...

  • "Bevi qualcosa Pedro", il libro di Tullio Solenghi/ La videointervista

    "Bevi qualcosa Pedro", il libro di...

  • Jovanotti presenta «Oh, vita!», il suo ultimo cd e il libro «Sbam»

    Jovanotti presenta «Oh, vita!»,...

  • Cesare Cremonini sbarca all'Olimpico: «Che emozione, ci festeggiai lo scudetto della Roma»

    Cesare Cremonini sbarca all'Olimpico:...

  • Max Giusti da sempre più “Cattivissimo me” in home video a “Va tutto bene” al teatro Olimpico

    Max Giusti da sempre più...

  • Gianni Morandi "a cento all'ora": canta l'amore con le canzoni d'autore scritte per lui

    Gianni Morandi "a cento...

  • Morgan: «Fabrizio De André un manuale d’istruzione contro l’ipocrisia»

    Morgan: «Fabrizio De André un...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA