ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

L'eros di "Cinquanta sfumature di nero"
travolge il box office

Dakota Johnson e Jamie Dornan in Cinquanta sfumature di nero

Senza rivali l’erotismo di “Cinquanta sfumature di nero”: il film, interpretato da Dakota Johnson e Jamie Dornan, incassa nel primo week end 6.419.717 euro. Al secondo posto si piazza il cartoon “Lego Batman” con 1.189.448, seguito dal superfavorito all’Oscar “La La Land” che totalizza 5.803.690. Quarta posizione nella top ten per un altro candidato agli Academy, “La battaglia di Hacksaw Ridge” (2.500.000), quinta per la commedia italiana “Smetto quando voglio – Masterclass” (2.506.939). “L’ora legale” di Ficarra e Picone, al sesto posto, continua la sua marcia trionfale nei cinema: è arrivato a 9.604.278. Il thriller “Split”, settimo in classifica, è a quota 4.835.453, seguito dall’horror “Incarnate” (364.546), dal cartoon “Sing” (8.706.048), dalla commedia sentimentale-interraziale “A United Kingdom” (702.126).
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 13 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 18-02-2017 12:24

Paolo Bonolis sbarca su Instagram, ecco cosa fa la moglie
Video

Paolo Bonolis sbarca su Instagram, ecco cosa fa la moglie

  • Charles Aznavour, da tutto il mondo per lo chansonnier senza età

    Charles Aznavour, da tutto il mondo per lo...

  • Pierdavide Carone torna con il quarto album

    Pierdavide Carone torna con il quarto album

  • Paolo Villaggio, Montesano: «Ce ne vorrebbero di uomini come lui»

    Paolo Villaggio, Montesano: «Ce ne...

  • Pavarotti, Nicoletta Mantovani: racconteremo la sua anima

    Pavarotti, Nicoletta Mantovani: racconteremo...

  • LA MUMMIA con Tom Cruise – Secondo trailer italiano ufficiale

    LA MUMMIA con Tom Cruise – Secondo...

  • "Lei non è un uomo...è una merdaccia": il ragionier Fantozzi e la signorina Silvani

    "Lei non è un uomo...è...

  • E’ morto a Roma l’attore Paolo Villaggio

    E’ morto a Roma l’attore Paolo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA