Oscar 2016, è la notte di Leonardo DiCaprio: sarà la volta buona?
Se ai Golden Globe, agli Screen Actor Guild award e ai Bafta le giurie non si sono sbagliate, insieme a critici e associazioni di categoria, Leonardo DiCaprio dovrebbe portarsi a casa il suo primo Oscar come miglior attore. Nonostante sembri già sicuro il nome del vincitore nella categoria degli attori protagonisti, la notte degli Oscar resta la premiazione più attesa e ambita da tutti i candidati Leonardo Dicaprio è alla sua quinta nomination agli Oscar.

Quest'anno è in corsa con 'The Revenant - Redivivo' che potrebbe essere la sua grande occasione. Il film di Alejandro Gonzalez Inarritu vede DiCaprio nei panni del protagonista Hugh Glass, un cacciatore e venditore di pellicce, vissuto a cavallo tra il Settecento e l'Ottocento, abbandonato nel deserto del Missouri dai suoi compagni di spedizione dopo essere stato aggredito da un orso. Bryan Lee Cranston è principalmente noto sul piccolo schermo per la pluripremiata serie televisiva 'Breaking Bad' e ha collezionato una serie di premi Emmy, un Golden Globe e un Tony Award. Il film 'Trumbo' diretto da Jay Roach rappresenta per Bryan una svolta importante per la sua carriera sul grande schermo e grazie al personaggio di Dalton Trumbo è oggi in corsa al premio Oscar. Trumbo era uno sceneggiatore di successo, ma le sue simpatie comuniste non andavano a genio al mondo di Hollywood, così finì nella lista nera degli Studios americani e la sua carriera subì una battuta d'arresto. Per Matt Damon la nomination ai premi Oscar 2016 è la terza nonostante una carriera molto prolifica. La candidatura attuale arriva con 'The Martian - Sopravvissuto' per la regia di Ridley Scott. Si tratta di un film basato sul romanzo 'L'uomo di Marte'. Damon interpreta la parte dell'astronauta Mark Watney che insieme alla sua squadra si trova su Marte. A causa di una tempesta non riesce a raggiungere il resto dell'equipaggio e tornare sulla Terra.

Michael Fassbender ha ricevuto una nomination agli Oscar 2014 come migliore attore non protagonista per il film '12 anni schiavo', mentre oggi è protagonista del film biografico 'Steve Jobs' che lo vede in corsa per l'Oscar come migliore attore protagonista. Eddie Redmayne, classe 1982, debutta sul grande schermo nel 2006 con il film 'Symbiosis - Uniti per la morte'. La sua interpretazione in 'La teoria del tutto' di Hames Marsh è stata premiata con un Oscar l'anno scorso come migliore attore protagonista. Eddie si trova di nuovo in corsa per la statuetta d'oro 2016 con il ruolo di Lili Elbe in 'The danish girl' di Tom Hooper. Lili Elbe è una delle prime persone a essere stata identificata come transessuale e ad essersi sottoposta a un intervento chirurgico di riassegnazione sessuale.