ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Batman cambia volto, ecco chi potrebbe arrivare al posto di Ben Affleck

Alla vigilia dell'uscita di Justice League l'attore dichiara di voler abbandonare il ruolo

Ben Affleck appende il costume da uomo pipistrello al chiodo? Pare di sì, dal momento che l’attore si è mostrato decisamente lontano dall’idea di continuare a fare l’eroe mascherato. Morto un Batman se ne fa un altro? In realtà, il turnover non è così immediato e scontato visto che Affleck interpreta il personaggio soltanto da un anno e mezzo (da quando è uscito Batman vs Superman) e che in ballo c’è ancora The Batman previsto per il 2019. È stato proprio lui, però, a dirlo ai microfoni di Usa Today alla vigilia di Justice League: «Il nuovo Batman che Matt Reeves sta sviluppando è una cosa che sto valutando. Non farò questo ruolo per sempre, voglio trovare un bel modo, elegante, per uscirne».

Eppure, accanto al poco entusiasmo di Ben tacciato troppe volte di essere “mono-espressivo” e un “Batman triste”, adesso arrivano rumors secondo i quali il regista Matt Reeves non solo stia progettando un recasting ma abbia già messo gli occhi su Jake Gyllenhaal. John Campea, infatti, sostiene di aver parlato con un produttore di Hollywood (ma il fatto che ne tenga celato il nome fa pensare di dover prendere la notizia con le pinze) e nel suo Vlog su YouTube ha rivelato che Reeves sta già pensando ad un «rimpiazzo». Se la notizia dovesse essere confermata quale sarà il destino di Bruce Wayne? Warner Bros e Reeves potrebbero prendere in considerazione due opzioni: lanciare una trilogia sul Cavaliere Oscuro indipendente dagli altri film dedicati ai supereori Dc oppure fare un salto temporale (approfittando della differenza di età tra Affleck e Gyllenhaal) e ambientare la storia molti anni prima dei fatti successi in Batman v Superman.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 17 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:53

Lacrime ed emozione alla camera ardente di Lando Fiorini
Video

Lacrime ed emozione alla camera ardente di Lando Fiorini

  • Lando Fiorini, il figlio Francesco: «Un grande romanista, ma amato anche dai laziali»

    Lando Fiorini, il figlio Francesco:...

  • "Bevi qualcosa Pedro", il libro di Tullio Solenghi/ La videointervista

    "Bevi qualcosa Pedro", il libro di...

  • Jovanotti presenta «Oh, vita!», il suo ultimo cd e il libro «Sbam»

    Jovanotti presenta «Oh, vita!»,...

  • Cesare Cremonini sbarca all'Olimpico: «Che emozione, ci festeggiai lo scudetto della Roma»

    Cesare Cremonini sbarca all'Olimpico:...

  • Max Giusti da sempre più “Cattivissimo me” in home video a “Va tutto bene” al teatro Olimpico

    Max Giusti da sempre più...

  • Gianni Morandi "a cento all'ora": canta l'amore con le canzoni d'autore scritte per lui

    Gianni Morandi "a cento...

  • Morgan: «Fabrizio De André un manuale d’istruzione contro l’ipocrisia»

    Morgan: «Fabrizio De André un...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA