ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Fausto Brizzi, ecco il trailer del film "Poveri ma ricchissimi" senza il nome del regista

Ecco il trailer del film "Poveri ma ricchissimi" senza il nome del regista Guarda

«Il diritto d'autore è inalienabile e naturalmente Warner Bros Entertainment Italia lo preserverà nei titoli del film». Così la Warner risponde all'ANSA a proposito di 'Poveri ma ricchissimì di Fausto Brizzi, atteso in sala il 14 dicembre. E questo dopo che oggi il trailer dello stesso film è stato messo online senza il nome del regista e omettendo Brizzi anche come sceneggiatore e soggettista.


La Warner aveva confermato l'uscita del film il 14 dicembre, precisando però che il nome di Brizzi non sarebbe stato «associato ad alcuna attività relativa alla promozione e distribuzione del film».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 21 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 22-11-2017 10:10

Maneskin, Ilenia Pastorelli "corteggia" Damiano: «Che je posso da' un bacetto?»
Video

Maneskin, Ilenia Pastorelli "corteggia" Damiano: «Che je posso da' un bacetto?»

  • "L'ora più buia", il film su Churchill arriva nelle sale: la clip esclusiva

    "L'ora più buia", il...

  • Arisa e il vero motivo della sua trasformazione: «Non seguirmi più se non ti piace»

    Arisa e il vero motivo della sua...

  • Golden Globe, l'ovazione delle star per Ophrah Winfrey

    Golden Globe, l'ovazione delle star per...

  • Box Office, Jumanji domina il box office ma la sorpresa è Paola Cortellesi - di Gloria Satta

    Box Office, Jumanji domina il box office ma...

  • Tre anni senza Pino Daniele: un cofanetto speciale per ricordarlo

    Tre anni senza Pino Daniele: un cofanetto...

  • X Factor 11, Licitra emozionato: «Dedico la mia vittoria a Zampaglione e a mio nonno»

    X Factor 11, Licitra emozionato:...

  • Ferzan Ozpetek e la visita al Messaggero

    Ferzan Ozpetek e la visita al Messaggero

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-11-21 18:57:04
Ridicoli e ipocriti, che si appropriano del lavoro altrui e condannano socialmente a morte una persona senza processo.
2017-11-23 14:37:03
Ma guardi signor Harold che questo casino qualcuno lo ha combinato...non crede?

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA