ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

New York, le gigantografie della Cappella Sistina: sembra di toccare Michelangelo

New York, le gigantografie della Cappella Sistina: sembra di toccare Michelangelo

La Cappella Sistina protagonista all'Oculus di New York, dov'è in corso un'esposizione dedicata al più grande capolavoro di Michelangelo. In mostra, per rivivere anche oltre oceano le magie tutte italiane. In esposizione ci saranno infatti 34 gigantografie, che rappresentano gli scatti del fotografo Erich Lessing.
 

 


In mostra le scene più rappresentative dell'affresco nella Cappella Sistina, a partire dalla Creazione. L'esposizione sarà visibile fino al 23 luglio. C'è ancora un mesetto per gustarla.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 24 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 28-06-2017 17:25

Pierdavide Carone torna con il quarto album
Video

Pierdavide Carone torna con il quarto album

  • Paolo Villaggio, Montesano: «Ce ne vorrebbero di uomini come lui»

    Paolo Villaggio, Montesano: «Ce ne...

  • Pavarotti, Nicoletta Mantovani: racconteremo la sua anima

    Pavarotti, Nicoletta Mantovani: racconteremo...

  • LA MUMMIA con Tom Cruise – Secondo trailer italiano ufficiale

    LA MUMMIA con Tom Cruise – Secondo...

  • "Lei non è un uomo...è una merdaccia": il ragionier Fantozzi e la signorina Silvani

    "Lei non è un uomo...è...

  • E’ morto a Roma l’attore Paolo Villaggio

    E’ morto a Roma l’attore Paolo...

  • Fantozzi e la partita di tennis con Filini: «Batti lei»

    Fantozzi e la partita di tennis con Filini:...

  • «Papà, perché mi chiamavano Cita?», Fantozzi con la figlia Mariangela

    «Papà, perché mi...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA