ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

La notte degli Oscar diventa politica in chiave anti-Trump

La notte degli Oscar diventa politica in chiave anti-Trump

ROMA Un Oscar più che mai politico, in chiave anti-Trump e nel segno della correttezza politica perché non si erano mai visti tanti candidati di colore. Il cinema americano si mobilita contro i provvedimenti anti-immigrati decisi dal presidente Usa e, dopo il caso Farhadi (il regista de Il cliente che non potrà partecipare alla notte delle stelle perché iraniano) c'è da aspettarsi che l'89ma edizione del premio, in programma a Los Angeles il 26 febbraio prossimo, possa trasformarsi in una grande...


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 31 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento: 11:27

Maurizio Costanzo si arrabbia in diretta con Belen: «Entra e falla finita»
Video

Maurizio Costanzo si arrabbia in diretta con Belen: «Entra e falla finita»

  • Daiana Lou: «Dopo l'addio a X Factor siamo felici come artisti di strada»

    Daiana Lou: «Dopo l'addio a X...

  • Cristina Donadio, la Scianel di Gomorra: «Napoli sta vivendo un momento magico»

    Cristina Donadio, la Scianel di Gomorra:...

  • L'intervista doppia: Veronesi e Scicchitano

    L'intervista doppia: Veronesi e...

  • Made in Sud 2017, il comico lascia il programma all'ultimo minuto: il suo messaggio spiazza tutti

    Made in Sud 2017, il comico lascia il...

  • Maria De Filippi, frecciata alla Rai nell'ultima puntata di «C'è posta per te»

    Maria De Filippi, frecciata alla Rai...

  • Lasciati Andare, il trailer ufficiale

    Lasciati Andare, il trailer ufficiale

  • Cristiano De Andrè: «Tutto quello che dice mia figlia Francesca è falso»

    Cristiano De Andrè: «Tutto...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA