ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

A Ventotene fino al 9 luglio c'è IN/SU/LA, il Festival dell'Arte Contemporanea

IN/SU/LA Festival

Il concetto di isola rimanda ad uno spazio dove si incrociano e scambiano idee, sensazioni e pensieri. Un luogo di passaggio, che può trasformarsi in un ritrovo culturale. Questo è molto altro si concretizza con il Festival di Arte Contemporanea IN/SU/LA FESTIVAL, a Ventotene fino al 9 luglio. 

Una biennale dedicata espressamente all’arte contemporanea; l’edizione 2017 guarda a un dialogo tra l’Italia e la Germania. Per la prima edizione IN/SU/LA invita sei (tra artisti e artiste) che vivendo per due settimane sull'isola ne possono respirare l'essenza, per poi riproporla sotto forma di opera. Al loro fianco un autore. L'arte del presente diventa così lo strumento per la scoperta di un territorio. 

Tutto nasce in Germania, da Berlino, dove si è svolta l’esperienza di Sichtung Insel (Esplorando l’isola), che dal 2015 indaga il tema dell’isola (nella pluralità di (im)possibili significati negli spazi di piano alto), in un project space fondato e diretto da Yvonne e Hanno Plate­-Andreini nel quartiere berlinese di Prenzlauerberg. Qui hanno ospitato artisti, cuochi, musicisti, scrittori e scrittrici attivi nel panorama dell’arte contemporanea berlinese. 

Da qui prende forma l'attuale IN/SU/LA: Yvonne Andreini e Alessio Castagna hanno ampliato la ricerca di Berlino traslandola su un’isola concreta (Ventotene), che diventa una piattaforma poetico immaginativa. Al loro arrivo sull’isola, gli artisti (Yvonne Andreini (IT), Manifesto: Flavio de Marco (IT) e Pietro Babina (IT), Caroline Corleone (DE), Ilaria Biotti (IT), Alessio Castagna (IT), Kostek Szydlowski (PO), Alexandra Wolframm (DE)
Laboratorio a cura di Ulrike von Gueltlingen (DE)), sviluppano visioni e progetti personali; ma prima di lasciare Ventotene realizzano un’opera effimera che dialoghi con il territorio.

Gli inviti raggiungono i destinatari per posta o per passaparola, per invitare i visitatori a vivere il Festival come momento di condivisione e presenza nel qui e ora, abbandonando internet e i social network. Un modo per ampliare lo spazio fisico dell’isola con quello immaginativo della pratica artistica. Il tutto viene poi raccolto in un libro d’artista presentato a Berlino nella primavera 2018.


IN/SU/LA Festival d'arte contemporane
dal 5 al 9 luglio
Isola di Ventotene 
http://insulafestival.eu


 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 6 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 08-07-2017 19:24

Toro Scatenato, il film di Scorsese con De Niro sulla vita di La Motta: la scena del pugno
Video

Toro Scatenato, il film di Scorsese con De Niro sulla vita di La Motta: la scena del pugno

  • Floris: a dimartedì la satira di Gene Gnocchi, ci occuperemo anche di sport

    Floris: a dimartedì la satira di Gene...

  • Gaffe a Miss Italia, Facchinetti confonde Garko con Raoul Bova

    Gaffe a Miss Italia, Facchinetti confonde...

  • L'ex velina Alessia Reato: «Tornerò in tv con un ruolo inedito. Intanto Mikaela goditi Striscia la notizia»

    L'ex velina Alessia Reato:...

  • Abel Ferrara, regista: «Roma non sarà mai come Londra, o Parigi»

    Abel Ferrara, regista: «Roma non...

  • Maltempo a Roma, allagati gli studi Rai della Prova del cuoco: la prima puntata ha rischiato di saltare

    Maltempo a Roma, allagati gli studi Rai...

  • Valeria Golino nei panni di una non vedente: «Così ho imparato a recitare senza usare gli occhi»

    Valeria Golino nei panni di una non vedente:...

  • Torna Tale e quale show, Carlo Conti: «Sanremo? Meglio fermarsi un attimo»

    Torna Tale e quale show, Carlo Conti:...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA