ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Federico Russo non è Fabrizio Frizzi

Federico Russo e Claudia Gerini

Ancora un flop di ascolti per Federico Russo come conduttore di un programma in prima serata in onda su Raiuno. Evidentemente c'è qualcosa in lui che non lo fa amare dagli ultra-over che guardano la rete ammiraglia di Viale Mazzini. Forse per il suo ritmo, che si ritrova innato dopo le esperienze radiofoniche, o chissà per cos'altro, sta di fatto che perfino Sarà Sanremo è stato un flop da dividere con Claudia Gerini, l'attrice che si è improvvisata presentatrice.  

In precedenza Russo è scivolato sulla buccia di banana (con Flavio Insinna) nel programma Dieci Cose, altro flop di ascolti clamoroso, e ora concede il bis. Il pubblico anziano di Raiuno evidentemente non lo apprezza, non lo vede come il nipotino bravo e volenteroso. Lo stesso Fabio Fazio, nonostante tutto il suo carisma, fatica non poco per fare breccia negli ascolti.

Il pubblico che guarda il primo canale nel midollo ha le vecchie tradizioni, le abitudini, il presentatore tipo Pippo Baudo, Carlo Conti, Amadeus e Fabrizio Frizzi. Quest'ultimo al suo rientro dopo il malore ha sbancato: la puntata de L'Eredità di ieri sera è stata vista da una media di 5.194.000 spettatori (26,6% di share). Un capitale di pubblico mantenuto dal Tg1 delle 20 (5.295.000 e 24,2%) e da I Soliti Ignoti (4.820.000 spettatori con il 19,7%) che chiude alla pari con Striscia la Notizia.

Nonostante questo bacino di pubblico sintonizzato su Raiuno la gara dei giovani per un posto a Sanremo ha chiuso con una media di 2.038.000 spettatori pari all’11,4% di share. Ma non è solo colpa di Federico Russo. Tuttavia, la causa del flop non va addebitata neanche alla concorrenza perché non c'era né la De Filippi né il Gf Vip.  


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 16 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 14:56

Maneskin, Ilenia Pastorelli "corteggia" Damiano: «Che je posso da' un bacetto?»
Video

Maneskin, Ilenia Pastorelli "corteggia" Damiano: «Che je posso da' un bacetto?»

  • "L'ora più buia", il film su Churchill arriva nelle sale: la clip esclusiva

    "L'ora più buia", il...

  • Arisa e il vero motivo della sua trasformazione: «Non seguirmi più se non ti piace»

    Arisa e il vero motivo della sua...

  • Golden Globe, l'ovazione delle star per Ophrah Winfrey

    Golden Globe, l'ovazione delle star per...

  • Box Office, Jumanji domina il box office ma la sorpresa è Paola Cortellesi - di Gloria Satta

    Box Office, Jumanji domina il box office ma...

  • Tre anni senza Pino Daniele: un cofanetto speciale per ricordarlo

    Tre anni senza Pino Daniele: un cofanetto...

  • X Factor 11, Licitra emozionato: «Dedico la mia vittoria a Zampaglione e a mio nonno»

    X Factor 11, Licitra emozionato:...

  • Ferzan Ozpetek e la visita al Messaggero

    Ferzan Ozpetek e la visita al Messaggero

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-12-16 21:47:26
Ma se invece il pubblico non fosse interessato a vedere degli sconosciuti no?!? Se non ricordo male gli scorsi anni le selezioni avvenivano in settimana e in seconda serata
2017-12-17 08:53:45
Ma se Russo ha già flop alle spalle e risulta poco gradito, televisivamente parlando, perchè continuare ad affidargli prime serate? Meglio aiutarlo a trovare una sua strada...
2017-12-18 09:27:03
E' solo insopportabile, specie durante l'Eurofestival (Eurovision Song Contest)...
2017-12-18 17:45:40
Totalmente privo di espressione e consistenza.... non è colpa del presunto pubblico "anziano" di RaiUno.

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA