ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Massimo Boldi e Christian De Sica di nuovo insieme al compleanno di Paolo Conticini

Massimo Boldi e Christian De Sica di nuovo insieme al compleanno di Paolo Conticini

Più di un quarto di secolo passato insieme, dentro (e fuori) il grande schermo. Un’amicizia oltre quel rapporto di lavoro, che li ha visti protagonisti di film cult che hanno segnato generazioni intere, anche al di là degli anni Novanta impregnati delle battute di quelle pellicole. Fino all’allontanamento, alla decisione di percorrere vie diverse, dal 2005 allo scorso anno, quando Massimo Boldi scrive una lettera-appello: «Torniamo a lavorare insieme». Qualche incontro casuale ad eventi ufficiali, fino alla scorsa notte quando, per la prima volta, Christian De Sica e l’amico-collega di una vita si sono trovati davanti ad una torta, quella preparata per il compleanno di Paolo Conticini. E sono tornati ad abbracciarsi, al di là delle incomprensioni degli anni passati. “Regista” dell’incontro è Paola Comin, fedele braccio destro di De Sica, che ha organizzato la lista degli invitati, tutti amici stretti di Conticini. E ha pensato che quell’occasione potesse essere il momento giusto per superare le divisioni del passato e, perché no, ripartire daccapo.
 

 

De Sica e Boldi arrivano in anticipo, quando la sala è ancora vuota. E’ un momento di sorpresa e anche commozione: dopo l’abbraccio, l’emozione lascia spazio ad una normalità che tutti sembravano attendere da tempo. «Dopo la scomparsa di mia moglie – dice Boldi – ho avuto paura e mi sono allontanato. Ma Christian lo conosco da una vita, è una persona importante». Al party c’è anche Neri Parenti, il regista che ha firmato quei cinepanettoni che hanno fatto ridere mezza Italia. «Massimo e Paolo – dice De Sica, visibilmente emozionato – sono due pilastri della mia esistenza e sono felice di averli qui stasera». I protagonisti di “Vacanze di Natale” sono seduti insieme al tavolo, con Boldi c’è la compagna Loredana De Nardis.

Arrivano anche Andrea Roncato con la sua Nicole Moscariello, Giorgio Panariello, e poi Pino Ammendola con Maria Letizia Gorga, Ottavia Fusco (scatenata nelle danze stile revival), Chiara Giordano, Iris Basilicata, Sabrina Marciano e il fedelissimo produttore di De Sica, il giovane Niccolò Petitto. Il più felice di tutti sembra essere proprio il festeggiato, Conticini, seguito passo passo dalla moglie, una raggiante Giada Sarra. «Ho voluto con me le persone più care – dice, prima di spegnere le quattro candeline simboliche – con cui ho condiviso una parte importante della mia vita. Vederli qui mi riempie di gioia». In un angolo, Boldi e De Sica mangiano la torta e brindano. Avranno parlato di un nuovo film assieme? Chissà...


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 12 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 11:10

Maneskin, Ilenia Pastorelli "corteggia" Damiano: «Che je posso da' un bacetto?»
Video

Maneskin, Ilenia Pastorelli "corteggia" Damiano: «Che je posso da' un bacetto?»

  • "L'ora più buia", il film su Churchill arriva nelle sale: la clip esclusiva

    "L'ora più buia", il...

  • Arisa e il vero motivo della sua trasformazione: «Non seguirmi più se non ti piace»

    Arisa e il vero motivo della sua...

  • Golden Globe, l'ovazione delle star per Ophrah Winfrey

    Golden Globe, l'ovazione delle star per...

  • Box Office, Jumanji domina il box office ma la sorpresa è Paola Cortellesi - di Gloria Satta

    Box Office, Jumanji domina il box office ma...

  • Tre anni senza Pino Daniele: un cofanetto speciale per ricordarlo

    Tre anni senza Pino Daniele: un cofanetto...

  • X Factor 11, Licitra emozionato: «Dedico la mia vittoria a Zampaglione e a mio nonno»

    X Factor 11, Licitra emozionato:...

  • Ferzan Ozpetek e la visita al Messaggero

    Ferzan Ozpetek e la visita al Messaggero

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA