ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

“Instabile equilibrio”: un sogno infranto e la voglia di ricominciare nel romanzo del reikologo Simone Franco

Copertina Instabile equilibrio

Andrea ha 32 anni, è proprietario di un’agenzia pubblicitaria a Roma e fin da bambino cerca un contatto con il padre che non c’è più. Per farlo, si mette a parlare con la fede che porta al dito, l'unico ricordo del genitore. La sua morte è un’indelebile cicatrice nell’anima di Andrea, protagonista di “Instabile Equilibrio”, il primo romanzo scritto dal reikologo Simone Franco. Il senso di vuoto provocato dalla perdita si acuisce mentre il giovane, chiuso nella sua stanza da giorni, si strugge al pensiero di come la sua vita sia precipitata all’improvviso. E quando le note di Stefano Bollani riecheggiano nell’aria, una foto-ricordo lo guarda con fare beffardo. Lo scatto lo riporta indietro di un anno, nel preciso istante in cui in un ristorante di Roma vede per la prima volta Rebecca, una bellissima donna che gli fa perdere la testa e con cui inizia una frequentazione fatta di passione e attrazione.
 
L'uomo di successo in un mondo che non gli appartiene, si ritroverà accanto una femmina arrivista, opportunista e che presta attenzione solo all’estetica. La storia si trascina in modo mesto, come l’esistenza del giovane d’altronde, che affronta le giornate in equilibrio instabile, come dice il titolo del libro pubblicato da Eden Editori. Per questo basterà una spiacevole circostanza a decretare la fine del fragile sistema che tiene in piedi la vita di Andrea: mentre la sua società sta fallendo, Rebecca decide di piantarlo in asso e il protagonista si ritrova improvvisamente solo. Il sogno infranto, il brusco risveglio e la sensazione di aver perso tutto porteranno il ragazzo a scappare dal passato e a rifugiarsi a Pantelleria, un’isola che per lui significherà il ritorno alle origini, al sé primordiale, dove tutto si azzera per ricominciare una vita più vicina alla sua vera natura.

Come spiega l’autore, «nel libro ho voluto raccontare uno stato emotivo che molte persone potrebbero avvertire, quando qualcosa ti costringe a cambiare tutto e ripartire. Quella sensazione di vuoto e di assenza di punti di riferimento che molto spesso ti portano su strade inesplorate, obbligandoti ad ascoltare te stesso. In quei momenti, se ci si ascolta davvero – aggiunge lo scrittore - può capitare di scoprire che la strada percorsa è stata dettata dagli eventi, ma che in realtà il punto raggiunto è lontano da quello che avresti voluto essere realmente. Allora perché non mollare tutto e tornare indietro»? Con un escamotage narrativo, un punto di rottura, un cortocircuito dettato dagli eventi, il protagonista si ritrova così di fronte a qualcosa da cui non può scappare: «Quando si rimane soli si è costretti per forza di cose a fare i conti con se stessi ed è proprio in quei momenti che capisci realmente i tuoi limiti e le tue infinite potenzialità», continua Franco. Tornando alla trama, a Pantelleria Andrea conosce Bob, canadese dal passato segreto, Giovanni, fuggito da Favignana tanti anni prima, Totem, un cane bastardello e Francesca, determinata e autonoma, con cui il giovane vivrà una storia d’amore dolce, intensa e mai banale.

Durante questo viaggio, il protagonista scoprirà finalmente una nuova forza e la possibilità di scegliersi il proprio destino. Disponibile in libreria ma anche su Amazon, IBS e sulla piattaforma Eden Editori, il libro racconta qualcosa anche dell’autore, come della fede che porta alla mano destra in ricordo del padre e di questa assenza che lo accompagna da sempre. Inoltre ci sono i luoghi di Pantelleria, quest’isola magica in cui Franco ha soggiornato per un breve periodo e che lo ha ispirato nella stesura della storia. Creare il romanzo è stato un viaggio anche per un uomo (scrittore) che nella vita di tutti i giorni è Master Reiki e reikologo professionista: «Catartico, per quanto mi riguarda – precisa - Mano a mano che le parole riempivano il foglio sentivo che dentro di me stava cambiando qualcosa». E i prossimi progetti editoriali? «Non so cosa ci sarà nel futuro dei protagonisti. Attualmente sto scrivendo un nuovo libro ma ho anche già buttato giù alcune pagine per un terzo libro che sarà il proseguimento di questo», ha concluso l’autore.
 
“Instabile Equilibrio” di Simone Franco (Eden Editori, pagg. 260, euro 14,90)


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 31 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:34

Gianni Morandi "a cento all'ora": canta l'amore con le canzoni d'autore scritte per lui
Video

Gianni Morandi "a cento all'ora": canta l'amore con le canzoni d'autore scritte per lui

  • Malika Ayane al MessaggeroTv: «Meglio essere strega che ipocrita»

    Malika Ayane al MessaggeroTv: «Meglio...

  • Malika Ayane ospite al MessaggeroTv: il backstage

    Malika Ayane ospite al MessaggeroTv: il...

  • Federica Panicucci al posto di Barbara D'Urso al Capodanno di Canale 5: ecco il vero motivo della decisione

    Federica Panicucci al posto di Barbara...

  • Dove sono Benedetta Parodi e Claudio Lippi? Rivoluzione a Domenica in: ecco cosa è successo

    Dove sono Benedetta Parodi e Claudio Lippi?...

  • Noel Gallagher: «Il mio cosmic rock in “Who built the moon»

    Noel Gallagher: «Il mio cosmic rock in...

  • Johnny Depp nel nuovo video di Marilyn Manson: orge e lingerie fetish

    Johnny Depp nel nuovo video di Marilyn...

  • Facchinetti e Fogli di nuovo "Insieme". «Vi aspettiamo al Palalottomatica»

    Facchinetti e Fogli di nuovo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA