ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Premio Strega a Paolo Cognetti con "Le otto montagne"

Premio Strega a Paolo Cognetti con "Le otto montagne"

Paolo Cognetti con 208 voti per 'Le otto montagnè (Einaudi) ha stravinto il Premio Strega 2017.
 

 

«Voglio ringraziare la casa editrice Einaudi che é bellissima. E la Minimum fax che mi sta nel cuore. Angela e Monica che sono state i miei Angeli custodi in questi anni che ho impiegato a scrivere questo libro!», ha comentato Cognetti all'annuncio della vittoria. «Voglio salutare i miei amici della montagna. Viva la Montagna!» ha detto tenendo in mano la grande bottiglia del liquore Strega che ogni anno viene data al vincitore.

Al secondo posto Teresa Ciabatti con 119 voti per 'La più amatà (Mondadori) e al terzo Wanda Marasco con 87 voti per 'La compagnia delle anime fintè (Neri Pozza). Al quarto Matteo Nucci con 'È giusto obbedire alla nottè (Ponte alle Grazie) con 79, al quinto Alberto Rollo con 'Un'educazione milanesè (Manni) con 52 voti. A presiedere il seggio Edoardo Albinati, vincitore della scorsa edizione del Premio Strega.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 7 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 11-07-2017 14:53

Pierdavide Carone torna con il quarto album
Video

Pierdavide Carone torna con il quarto album

  • Paolo Villaggio, Montesano: «Ce ne vorrebbero di uomini come lui»

    Paolo Villaggio, Montesano: «Ce ne...

  • Pavarotti, Nicoletta Mantovani: racconteremo la sua anima

    Pavarotti, Nicoletta Mantovani: racconteremo...

  • LA MUMMIA con Tom Cruise – Secondo trailer italiano ufficiale

    LA MUMMIA con Tom Cruise – Secondo...

  • "Lei non è un uomo...è una merdaccia": il ragionier Fantozzi e la signorina Silvani

    "Lei non è un uomo...è...

  • E’ morto a Roma l’attore Paolo Villaggio

    E’ morto a Roma l’attore Paolo...

  • Fantozzi e la partita di tennis con Filini: «Batti lei»

    Fantozzi e la partita di tennis con Filini:...

  • «Papà, perché mi chiamavano Cita?», Fantozzi con la figlia Mariangela

    «Papà, perché mi...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA