ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Immersi nel Titanic, tra i reperti originali e il rumore delle caldaie: così rivive la tragedia

Immersi nel Titanic, tra i reperti originali e il rumore delle caldaie: così rivive la tragedia

Il rumore delle caldaie, il ghiaccio, le cabine. Immersi nel Titanic, in prima persona nella nave con parti ricostruite e centinaia di reperti originali. A Torino, per la prima volta in Italia arriva la mostra itinerante: veri pezzi della nave, oggetti appartenuti ai passeggeri, le cabine di prima e terza classe ricostruite, il ponte, i filmati d’epoca, sarà come trovarsi sulla nave che «neanche Dio l’affonda».

“Titanic - The Artifact Exibition” aprirà il 18 marzo, ospitata da La Promotrice delle Belle Arti al parco del Valentino, con la produzione di Dimensione Eventi, su licenza Premier Exhibitions. La tragedia si consumò nell’aprile del 1912, dopo la collisione con un iceberg. Il Titanic della White Star aveva a bordo 2.228 passeggeri, ma oltre 1.500 di loro morirono. Gli italiani erano 38: solo due si sono salvati. Le spedizioni della Rms Titanic tra il 1987 e il 1994 riportarono alla luce dal relitto oltre 4 mila reperti: molti di questi adesso fanno parte della mostra. Borse, cappelli, dollari, profumi, piatti

 

L’evento, che ha già registrato oltre 10 milioni di visitatori nel mondo, cercherà di colpire tutti i sensi: «Si sentirà il rombo delle caldaie della nave – assicurano gli organizzatori - e una parete reale di ghiaccio farà comprendere le condizioni di freddo delle prime ore del mattino del 15 aprile 1912. Le audioguide racconteranno la collisione con l’iceberg e l’affondamento».

L’ultima tappa del percorso sarà il memorial wall, con l’elenco di tutti i passeggeri del primo e unico viaggio del Titanic.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 15 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:50

Lacrime ed emozione alla camera ardente di Lando Fiorini
Video

Lacrime ed emozione alla camera ardente di Lando Fiorini

  • Lando Fiorini, il figlio Francesco: «Un grande romanista, ma amato anche dai laziali»

    Lando Fiorini, il figlio Francesco:...

  • "Bevi qualcosa Pedro", il libro di Tullio Solenghi/ La videointervista

    "Bevi qualcosa Pedro", il libro di...

  • Jovanotti presenta «Oh, vita!», il suo ultimo cd e il libro «Sbam»

    Jovanotti presenta «Oh, vita!»,...

  • Cesare Cremonini sbarca all'Olimpico: «Che emozione, ci festeggiai lo scudetto della Roma»

    Cesare Cremonini sbarca all'Olimpico:...

  • Max Giusti da sempre più “Cattivissimo me” in home video a “Va tutto bene” al teatro Olimpico

    Max Giusti da sempre più...

  • Gianni Morandi "a cento all'ora": canta l'amore con le canzoni d'autore scritte per lui

    Gianni Morandi "a cento...

  • Morgan: «Fabrizio De André un manuale d’istruzione contro l’ipocrisia»

    Morgan: «Fabrizio De André un...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA