ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Sfilate di abiti tradizionali hanbok, sessioni di beauty e laboratori sui nodi ornamentali: a Roma la “Korea week”

Locandina Korea Week

Quattro giorni di "full immersion" nel mondo coreano, tra concerti di musica tradizionale, mostre, sfilate di moda e sedute di make up. Tutto ad ingresso libero e fino ad esaurimento posti. L’appuntamento con la seconda edizione di “Korea Week” è dal 24 al 27 ottobre a Roma, presso la sede dell’Istituto Culturale Coreano, il villino liberty di via Nomentana 12 che, proprio durante la kermesse, il 26 ottobre, festeggerà il primo anniversario della sua apertura. Numero uno in tutta Europa per ampiezza, la caratteristica sede che riproduce un angolo di Corea nella Capitale, in un solo anno di attività si è già affermata per essere un polo di riferimento per gli appassionati d'Oriente. Le proposte della ricca programmazione sono infatti di qualità e molto diverse tra loro: si va dagli incontri per dibattiti sull'attualità alle proiezioni cinematografiche, dalle mostre ai workshop fino ai corsi per promuovere le proprie tradizioni culturali. 

Per celebrare questo importante appuntamento, realizzato in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica di Corea in Italia, sono stati invitati artisti, artigiani, musicisti, stilisti e esperti della cultura nazionale (alcuni sono delle star nel proprio Paese). E saranno loro a presentare, ogni giorno, un aspetto diverso e interessante del panorama coreano. Tra gli eventi da non perdere, c'è la sfilata di moda della stilista di fama mondiale Lee Sun Young: la designer che coniuga antico e moderno il 25 ottobre alle ore 19 porterà sulle passerelle i pregiatissimi tessuti degli “hanbok”, i vestiti tradizionali dello stato orientale. Non mancheranno poi le danze e la musica tradizionale con gli spettacoli affidati ad alcuni “nomi” prestigiosi, tra cui i membri dell’orchestra nazionale.

Ancora, alla manifestazione verrà dato spazio anche al beauty: il 27 ottobre alle ore 19 Lim Chae Yeol, famoso make up artist, illustrerà al pubblico femminile le sue nuove tecniche di applicazione del trucco. Da non perdere, in diversi orari nel corso delle quattro giornate, la tradizionale cerimonia del tè, a cui bisogna però prenotarsi (email: info@culturacorea.it). Per i più creativi, infine, ci sarà la possibilità di partecipare, pagando un contributo di 10 euro per il costo dei materiali e assicurandosi un posto mandando un’email all’istituto, a due laboratori d'artigianato locale: uno dedicato ai nodi ornamentali e l'altro alle borsette o pochette. Insomma, anche stavolta la "Korea week" pare avere tutte le carte per essere un imperdibile concentrato di colori, suoni, sapori e sensazioni, ed è pronta a stupire di nuovo dopo il successo dell’edizione 2016. Contatti e indirizzo: Istituto Culturale Coreano, via Nomentana 12, Roma. Tel. 06 441 633. Sito: www.culturacorea.it.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 23 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 25-10-2017 16:26

Gianni Morandi "a cento all'ora": canta l'amore con le canzoni d'autore scritte per lui
Video

Gianni Morandi "a cento all'ora": canta l'amore con le canzoni d'autore scritte per lui

  • Malika Ayane al MessaggeroTv: «Meglio essere strega che ipocrita»

    Malika Ayane al MessaggeroTv: «Meglio...

  • Malika Ayane ospite al MessaggeroTv: il backstage

    Malika Ayane ospite al MessaggeroTv: il...

  • Federica Panicucci al posto di Barbara D'Urso al Capodanno di Canale 5: ecco il vero motivo della decisione

    Federica Panicucci al posto di Barbara...

  • Dove sono Benedetta Parodi e Claudio Lippi? Rivoluzione a Domenica in: ecco cosa è successo

    Dove sono Benedetta Parodi e Claudio Lippi?...

  • Noel Gallagher: «Il mio cosmic rock in “Who built the moon»

    Noel Gallagher: «Il mio cosmic rock in...

  • Johnny Depp nel nuovo video di Marilyn Manson: orge e lingerie fetish

    Johnny Depp nel nuovo video di Marilyn...

  • Facchinetti e Fogli di nuovo "Insieme". «Vi aspettiamo al Palalottomatica»

    Facchinetti e Fogli di nuovo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA