ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Botanica: dalla musica ai libri, il progetto che fonde arte e natura

Botanica: dalla musica ai libri, il progetto che fonde arte e natura

«Per uno scienziato puro la coincidenza non esiste, ma per quanto mi riguarda posso dire che nel mio coinvolgimento in questo progetto il caso ha giocato un ruolo determinante». Lo scienziato che parla del caso è Stefano Mancuso, una delle massime autorità mondiali nel campo della neurobiologia vegetale, docente universitario a Firenze, membro dell'Accademia dei Georgofili, inserito dal «New Yorker» nella lista dei 20 italiani destinati a cambiarci la vita. Il progetto in questione è invece «Botanica» la nuova avventura dei Deproducers, il collettivo musicale composto da Vittorio Cosma, Riccardo Sinigallia, Max Casacci, Gianni Maroccolo che già qualche anno fa aveva realizzato «Planetario», un «concept» che fondeva la musica con l'astrofisica.

Ora è la volta del connubio tra intuizioni musicali e il mondo vegetale. «La neurobiologia vegetale nasce nel 2005 e studia le piante dal punto di vista cognitivo, quindi la loro capacità di avere funzioni simili a quelle del cervello senza avere il cervello» spiega Mancuso. E il caso? «Vittorio Cosma ed io abbiamo partecipato a un convegno qualche tempo fa. All'epoca io ancora non lo conoscevo. A un certo punto mi sono allontanato dalla sala e, attraverso un monitor ho sentito Vittorio che diceva che stava pensando a un progetto dedicato alle piante e che avrebbe avuto piacere di lavorare con me che, a mia volta, da qualche tempo coltivavo l'idea di utilizzare il teatro a fini divulgativi».

Con la partecipazione di Aboca, è nato così «Botanica», un progetto nato attorno all'idea di raccontare con suoni, musica e parole il mondo vegetale, per spiegare, come dice Mancuso, che «le piante sono esseri viventi molto più complessi di quanto generalmente si sappia». Il 21 marzo esce l'album, undici tracce in cui su un tessuto musicale etereo, di ispirazione «Ambient», si innestano i testi, affidati alla voce di Riccardo Sinigallia, di cui è co autore il professor Mancuso, che, raccontando i complessi meccanismi dell'universo vegetale, finiscono per offrire una chiave di lettura per il mondo che ci circonda. Sempre il 21 marzo, a Roma, all'Auditorium Parco della Musica, comincerà anche il tour che toccherà il 22 aprile Genova, al Supernova Festival, il 26 maggio il Mart di Rovereto, il tre giugno il festival del Cammino di Francesco a San Sepolcro (AR), il 22 luglio il MusArt Festival di Firenze, il 15 settembre Pordenone, nell'ambito di Pordenonelegge.

Dal vivo, come accadeva in «Planetario», la musica sarà accompagnata da immagini e soluzioni grafiche: tra un brano e l'altro, ci saranno anche gli interventi del professor Mancuso, in un esperimento di divulgazione «sound & vision». «Purtroppo in Italia lo scienziato che fa divulgazione viene guardato con sospetto, al contrario di quanto accade all'estero, per esempio in Inghilterra. Per quanto mi riguarda sono convinto della necessità della divulgazione. Il modo in cui la musica e i miei testi si sono conciliati mi ha sorpreso - racconta Mancuso - Sono uno che parla molto, ho bombardato di informazioni i musicisti e la molla è scattata quando ho spiegato che le piante funzionano a moduli. Proprio come certa musica, basta pensare al rapporto che esiste tra Bach e la matematica. Così anche la musica di 'Botanicà è stata costruita con una struttura modulare. Ma nella musica dei Deproducers non c'è niente di casuale: ogni pezzo è nato seguendo un concetto elaborato insieme».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 20 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 23-03-2017 23:54

Gianni Morandi "a cento all'ora": canta l'amore con le canzoni d'autore scritte per lui
Video

Gianni Morandi "a cento all'ora": canta l'amore con le canzoni d'autore scritte per lui

  • Malika Ayane al MessaggeroTv: «Meglio essere strega che ipocrita»

    Malika Ayane al MessaggeroTv: «Meglio...

  • Malika Ayane ospite al MessaggeroTv: il backstage

    Malika Ayane ospite al MessaggeroTv: il...

  • Federica Panicucci al posto di Barbara D'Urso al Capodanno di Canale 5: ecco il vero motivo della decisione

    Federica Panicucci al posto di Barbara...

  • Dove sono Benedetta Parodi e Claudio Lippi? Rivoluzione a Domenica in: ecco cosa è successo

    Dove sono Benedetta Parodi e Claudio Lippi?...

  • Noel Gallagher: «Il mio cosmic rock in “Who built the moon»

    Noel Gallagher: «Il mio cosmic rock in...

  • Johnny Depp nel nuovo video di Marilyn Manson: orge e lingerie fetish

    Johnny Depp nel nuovo video di Marilyn...

  • Facchinetti e Fogli di nuovo "Insieme". «Vi aspettiamo al Palalottomatica»

    Facchinetti e Fogli di nuovo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA