ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Chris Rea collassa sul palco: il cantante di "Driving home for Christmas" ricoverato in ospedale

Chris Rea collassa sul palco, il cantante ricoverato in ospedale

Malore sul palco per il cantante e chitarrista di origini italo-irlandesi Chris Rea, 66 anni, ricoverato in ospedale dopo essere collassato mentre si esibiva al New Theatre di Oxford, nel Regno Unito. Il cantante, nato a Middlesbrough e diventato famoso per brani di successo come "Driving Home for Christmas" e "Josephine", circa 45 minuti dopo l'inizio dello show ha iniziato a tremare prima di barcollare e crollare sul palco.

«Era in piedi vicino al microfono e aveva la chitarra in mano quando ho notato che la mano sinistra tremava visibilmente - ha detto Darren Fewins, uno degli spettatori che era presente al concerto insieme alla moglie - Si è avvicinato all'asta del microfono e tentava di aggrapparsi, prima di fare tre passi indietro e crollare a terra. È rimasto sul palco per due minuti prima che il sipario si chiudesse». Rea è stato immediatamente trasportato all'ospedale e le sue condizioni risultano stabili.

In passato il cantante aveva avuto diversi problemi di salute. Nel 2001 era stato sottoposto a un intervento per l'asportazione del pancreas in seguito alla diagnosi di un tumore. Nel 2016 fu colpito da un ictus: è riuscito a riprendersi, ma con conseguenze sulla mobilità degli arti e sulla capacità di espressione vocale. Nonostante i problemi di salute, Rea è tornato sul palco, pubblicando lo scorso settembre il disco "Road Songs for Lovers" che lo ha portato in diverse città per un tour che si sarebbe dovuto concludere tra pochi giorni. «Ho avuto un ictus l'anno scorso e ho smesso di fumare - aveva detto qualche tempo fa alla Bbc - Sto bene anche se ho problemi di equilibrio e a volte barcollo sul palco come un ubriaco». Adesso un altro duro colpo. «Purtroppo Chris Rea ha dovuto cancellare lo show di stasera al Brighton Center e di martedì a Bournemouth a causa di un malore» ha detto il portavoce del cantante, annunciando che darà ulteriori notizie nei prossimi giorni.

Chris Rea è nato a Middlesbrough da mamma irlandese e papà italiano (Camillo Rea, originario di Arpino, in provincia di Frosinone). Nei suoi esordi c'è un sodalizio con il gruppo Magdalene con il nome di Benny Santini, prima di passare alla carriera da solista. Il successo è arrivato negli anni '80 con album come "New Light Through Old Windows" e "The Road to Hell" che hanno venduto circa 30 milioni di dischi. Nel 2002 un nuovo successo con un ritorno alle radici jazz-blues.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 10 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 11-12-2017 16:40

Maneskin, Ilenia Pastorelli "corteggia" Damiano: «Che je posso da' un bacetto?»
Video

Maneskin, Ilenia Pastorelli "corteggia" Damiano: «Che je posso da' un bacetto?»

  • "L'ora più buia", il film su Churchill arriva nelle sale: la clip esclusiva

    "L'ora più buia", il...

  • Arisa e il vero motivo della sua trasformazione: «Non seguirmi più se non ti piace»

    Arisa e il vero motivo della sua...

  • Golden Globe, l'ovazione delle star per Ophrah Winfrey

    Golden Globe, l'ovazione delle star per...

  • Box Office, Jumanji domina il box office ma la sorpresa è Paola Cortellesi - di Gloria Satta

    Box Office, Jumanji domina il box office ma...

  • Tre anni senza Pino Daniele: un cofanetto speciale per ricordarlo

    Tre anni senza Pino Daniele: un cofanetto...

  • X Factor 11, Licitra emozionato: «Dedico la mia vittoria a Zampaglione e a mio nonno»

    X Factor 11, Licitra emozionato:...

  • Ferzan Ozpetek e la visita al Messaggero

    Ferzan Ozpetek e la visita al Messaggero

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA