ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Nek, Max Pezzali, Francesco Renga: "Duri da battere" in tour insieme

Nek, Max Pezzali, Francesco Renga

Max Pezzali, Nek, Francesco Renga. Tripletta musicale ovvero un “tre per uno” per un unico live insieme. Tre amici. Tre artisti. Tre carriere con milioni di dischi venduti, annunciano così il loro inedito sodalizio artistico per uno show che partirà da Bologna il 20 gennaio 2018 e che li vedrà insieme sui palchi dei Palasport italiani. Dieci le date confermate. Nessun live a Roma e Milano. Almeno per ora. Perché parrebbe, a sentire Ferdinando Salzano, organizzatore del tour, che «su queste due città ci sarà una sorpresa che non sveliamo adesso». 

Annuncio dato non a caso nel giorno di uscita del singolo “Duri da battere” di Max Pezzali, feat. Nek e Francesco Renga. Perché è proprio dalla canzone che è nato tutto. «Max ci ha chiamati per la collaborazione al pezzo e poi l’idea si è allargata. Quello che è venuto fuori è uno show unico e forse irripetibile. Questa cosa ci diverte molto. La cosa bella è che il mio pubblico è cresciuto anche insieme alle loro canzoni. Per cui, unire la gente che ci ha ascoltati separatamente e fare un viaggio a ritroso nel tempo ritrovando pezzi e brani, è davvero stimolante», spiega Francesco Renga. «Tre individui che sono la stessa persona», aveva esordito Nek nella presentazione dell’evento.

«Mi piaceva l'idea di rinforzare vocalmente la canzone. Se non ci fossero stati loro con il cacchio che l’avrei scritta», interviene Pezzali parlando della molla musicale da cui è partito tutto. «Siamo amici prima di tutto. L’idea di condividere il palco nasce anche per dimostrare che nonostante il tempo che passa, i gusti musicali che cambiano, noi siamo ancora qui». 

Una scaletta che mescolerà i repertori dei tre artisti, con pezzi totalmente riarrangiati per l’occasione. «Saremo sempre sul palco insieme. Non tre scalette di tre artisti, ma tre artisti che si mischiano in una idea centrale. La bellezza - dice Renga - sta proprio nel raccontare tre carriere in uno show unico, con un’unica scaletta, un’unica band senza alcun tipo di divisione». Trovarsi di fronte a un pubblico cui si darà la possibilità di assistere a canzoni di tutti e tre in un unico spettacolo «con canzoni interpretate in modo diverso», dice Pezzali.

Ma dopo il tour, un disco? Non escludiamo nulla. Nemmeno l’idea di presentare il Festival di Sanremo, cui tutto questo è finalizzato», rispondono scherzando. «Sperare non costa nulla, no?». 

La canzone “Duri Da Battere” è accompagnata da un video che passa in rassegna immagini tra le più disparate, mettendo insieme personaggi come Obama, sportivi, astronauti. «Sono personaggi che sono o sono stati dei sognatori, indipendentemente dal fatto che poi il sogno si sia realizzato o no. Se non lotti per qualcosa, non vai da nessuna parte». 

Il brano, insieme al singolo già uscito “Le canzoni alla radio”, sarà contenuto nel nuovo album di Max Pezzali di prossima uscita e con cui festeggerà  i suoi 25 anni di carriera.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 11 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 15-09-2017 13:04

Toro Scatenato, il film di Scorsese con De Niro sulla vita di La Motta: la scena del pugno
Video

Toro Scatenato, il film di Scorsese con De Niro sulla vita di La Motta: la scena del pugno

  • Floris: a dimartedì la satira di Gene Gnocchi, ci occuperemo anche di sport

    Floris: a dimartedì la satira di Gene...

  • Gaffe a Miss Italia, Facchinetti confonde Garko con Raoul Bova

    Gaffe a Miss Italia, Facchinetti confonde...

  • Abel Ferrara, regista: «Roma non sarà mai come Londra, o Parigi»

    Abel Ferrara, regista: «Roma non...

  • Maltempo a Roma, allagati gli studi Rai della Prova del cuoco: la prima puntata ha rischiato di saltare

    Maltempo a Roma, allagati gli studi Rai...

  • Valeria Golino nei panni di una non vedente: «Così ho imparato a recitare senza usare gli occhi»

    Valeria Golino nei panni di una non vedente:...

  • Ilary Blasi e Alfonso Signorini: «Vi raccontiamo il nuovo Grande Fratello Vip»

    Ilary Blasi e Alfonso Signorini: «Vi...

  • Paolo Virzì: «The leisure seeker, il mio primo film in inglese: con Ella & John viaggio negli Usa che cambiano»

    Paolo Virzì: «The leisure...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA