ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Rkomi, passione rap: «La musica è stata la mia salvezza»

Rkomi, passione rap: «La musica è stata la mia salvezza»

Classe 1994, una carriera partita in un quartiere popolare di Milano, oltre tre milioni di visualizzazioni su Youtube e, ora, un disco d'oro. Rkomi, nome ben noto tra i fan del rap, è lanciatissimo e il primo dicembre sbarca nella Capitale con un doppio appuntamento, instore alla Mondadori e in serata al Goa a fare “il putiferio live”, per dirla con parole sue. «Il percorso è stato travagliato – racconta a Messaggero Tv – vengo da un'infanzia difficile e la musica è stata la mia salvezza». Salvezza e garanzia di successo, visto che è entrato a far parte di Roccia Music, la factory rap fondata da Marracash e Shablo e l'album “Io in terra” a meno di un mese e mezzo dall'uscita è diventato disco d'oro.
 

 


Mirko Martorana (questo il suo vero nome ndr) è ora in tour per la prima volta nei club delle principali città italiane. All'inizio è stata dura, ammette: «Il contatto con i fan è stato difficile, ero un timidone. Sicuramente c'è ancora da migliorare, ma mi piace l'umanità dei miei live». Anche passare dall'ascoltare Marracash in casa a lavorarci insieme non è stato proprio un attimo. «Ho faticato moltissimo, per tre settimane non riuscivo a vederlo come figura reale e diversa dalla leggenda che è stato nella mia testa per anni. Adesso però ho superato l'ansia e oltre che colleghi siamo diventati amici».
 


Un esempio di successo per tanti ragazzi che, come lui, sono appassionati di musica e di rap. Anche se Rkomi non si sente di dare consigli: «Posso solo dire di credere in quello che state facendo e farlo sempre in modo concentrato e professionale. Nulla nasce subito in modo serio, bisogna coltivare il percorso e crearselo da sé. Piano piano le cose succedono». Il futuro? Non lo immagina, forse per scaramanzia: ma in ballo, assicura, c'è tanto. «Sto lavorando a un mio progetto, sono già in studio e ci saranno un sacco di featuring in uscita, anche internazionali». Insomma, un bel po' di sorprese sull'indie andante. A cominciare dall'apertura del prossimo tour di Calcutta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 30 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 05-12-2017 15:43

Lacrime ed emozione alla camera ardente di Lando Fiorini
Video

Lacrime ed emozione alla camera ardente di Lando Fiorini

  • Lando Fiorini, il figlio Francesco: «Un grande romanista, ma amato anche dai laziali»

    Lando Fiorini, il figlio Francesco:...

  • "Bevi qualcosa Pedro", il libro di Tullio Solenghi/ La videointervista

    "Bevi qualcosa Pedro", il libro di...

  • Jovanotti presenta «Oh, vita!», il suo ultimo cd e il libro «Sbam»

    Jovanotti presenta «Oh, vita!»,...

  • Cesare Cremonini sbarca all'Olimpico: «Che emozione, ci festeggiai lo scudetto della Roma»

    Cesare Cremonini sbarca all'Olimpico:...

  • Max Giusti da sempre più “Cattivissimo me” in home video a “Va tutto bene” al teatro Olimpico

    Max Giusti da sempre più...

  • Gianni Morandi "a cento all'ora": canta l'amore con le canzoni d'autore scritte per lui

    Gianni Morandi "a cento...

  • Morgan: «Fabrizio De André un manuale d’istruzione contro l’ipocrisia»

    Morgan: «Fabrizio De André un...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA