ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Roger Waters al Circo Massimo il 14 luglio, svelato l'evento Rock in Roma: «Passerà alla storia»

Roger Waters al Circo Massimo il 14 luglio, svelato l'evento Rock in Roma: «Passerà alla storia»

Le indiscrezioni delle ultime ore erano vere. Roger Waters sarà a Roma. Il prossimo 14 luglio il Circo Massimo sarà il palcoscenico d’eccezione per le canzoni immortali dei Pink Floyd. Dopo i Rolling Stones, David Gilmour e Bruce Springsteen, nel 2018 la capitale tornerà ad ospitare un altro evento di livello internazionale. “Us + Them” è il titolo del tour europeo che partirà da Hyde Park a Londra, per fare tappa solamente a Lucca (11 luglio) e poi al Circo Massimo, nell'ambito di Rock in Roma, in cui Roger Waters suonerà canzoni tratte da album come The dark side of the moon, The Wall, Animals e Wish you were here.
 

 

L’organizzazione del concerto sottolinea la spettacolarità di questo show che potrà contare su un apparato tecnologico di altissimo livello, tanti effetti speciali ed un palcoscenico, che riprodurrà la Battersea Power Station di Londra evocando la copertina di Animals. L’unicità di Us + Them risiede anche nel numero di rappresentazioni. Solo tre luoghi al mondo hanno ospitato lo spettacolo outdoor di Roger Waters: Città del Messico e Coachella in California per il Desert Trip Festival. Il ritorno della rock star a Roma dopo cinque anni da The Wall allo Stadio Olimpico e probabilmente la sua presenza (insieme a Nick Mason) all’inaugurazione della mostra “The Pink Floyd Exhibition” che a Gennaio sarà allestita al MACRO, segna un legame forte dell’artista con l’Italia e Roma. “Waters ha una storia d’amore con la città dove presentò l’anteprima mondiale dell’opera “Ca Ira” all’Auditorium Parco della Musica” dice Adolfo Galli uno dei responsabili della società organizzatrice dell'evento, che aggiunge “sempre in Italia, Waters farà un tour primaverile (6 concerti già sold out a Milano e Bologna) ma poi tornerà in estate con una spettacolarizzazione del tutto diversa, seppur mantenendo la stessa playlist di canzoni”. Ed anche la scelta delle due uniche tappe europee, oltre Londra, ha un forte valore simbolico. Nella città toscana infatti, suonerà di fianco alle mura storiche, proprio The Wall, i cui brani costituiscono una parte fondamentale della musica dei Pink Floyd e della scaletta di Us + Them.

Simile il discorso per il Circo Massimo. “Roger Waters sente il fascino della storia” sottolinea Galli che aggiunge “sarà un evento che sicuramente passerà alla storia, non ce lo vedo a 80 anni a fare altri tour come questo”. Passando in rassegna i numeri dell’evento, iniziamo dal prezzo del biglietto, 80 euro più la prevendita per 60 mila spettatori attesi. 1,5 milioni di euro sono i costi per la produzione dello show, escluso il cachet di Roger Waters, mentre il Comune di Roma Capitale incasserà circa 340.000 euro per l’affitto del Circo Massimo (parola dell'assessore allo Sport e Politiche giovanili Daniele Frongia). Si attendono cifre interessanti per l'economia della capitale. Secondo Galli il concerto dei Rolling Stones, la scorsa estate a Lucca, “ha portato nelle casse della città e della regione, qualcosa come 27 milioni di euro”. Ed infatti sottolinea il vice sindaco di Roma Luca Bergamo “in questi mesi abbiamo lavorato per avere maggiore credibilità a livello internazionale, perché non vogliamo fare solo i fuochi d'artificio, ma investire affinché le strutture di Roma possano ospitare grandi eventi, rendendo luoghi prestigiosi come il Circo Massimo un brand da tutelare”. Un'ultima questione riguarda il problema del “secondary ticketing”, il mercato parallelo della vendita di biglietti a prezzi maggiorati che penalizza soprattutto gli spettatori. “Non è facile arginare questa piaga” sottolinea Adolfo Galli “ma noi pensiamo che dovrebbe essere compito della Guardia di Finanza chiudere questi siti. Noi abbiamo una società che controllerà i dati delle carte di credito ed i nominativi e se verificherà degli illeciti annullerà i biglietti”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 5 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 06-12-2017 16:58

Lacrime ed emozione alla camera ardente di Lando Fiorini
Video

Lacrime ed emozione alla camera ardente di Lando Fiorini

  • Lando Fiorini, il figlio Francesco: «Un grande romanista, ma amato anche dai laziali»

    Lando Fiorini, il figlio Francesco:...

  • "Bevi qualcosa Pedro", il libro di Tullio Solenghi/ La videointervista

    "Bevi qualcosa Pedro", il libro di...

  • Jovanotti presenta «Oh, vita!», il suo ultimo cd e il libro «Sbam»

    Jovanotti presenta «Oh, vita!»,...

  • Cesare Cremonini sbarca all'Olimpico: «Che emozione, ci festeggiai lo scudetto della Roma»

    Cesare Cremonini sbarca all'Olimpico:...

  • Max Giusti da sempre più “Cattivissimo me” in home video a “Va tutto bene” al teatro Olimpico

    Max Giusti da sempre più...

  • Gianni Morandi "a cento all'ora": canta l'amore con le canzoni d'autore scritte per lui

    Gianni Morandi "a cento...

  • Morgan: «Fabrizio De André un manuale d’istruzione contro l’ipocrisia»

    Morgan: «Fabrizio De André un...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA