ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Sanremo, fuorionda dopo l'esibizione di Mannoia, Favino e Baglioni: «Siete tre str....»

Fuorionda dopo l'esibizione
di Mannoia, Favino e Baglioni:
«Siete tre str....»

Piccolo incidente al Festival di Sanremo. Al termine dell'esibizione tra Favino, Fiorella Mannoia e Claudio Baglioni mentre i tre lasciano il palco, il microfono di qualcuno rimane aperto e da casa si sente distintamente: "siete tre strz...". A chi si riferiva quella parolaccia? E soprattutto da chi proveniva?

Il giallo della diretta si risolve in conferenza stampa, la mattina dopo la finale.
«Uno degli autori era particolarmente commosso - spiega Favino -  Era il suo modo per dire: «Managgia a voi mi avete commosso».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 11 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 12-02-2018 01:16

Enrico Montesano: «Basta cinismo, serve più amore. Anche per Roma»
Video

Enrico Montesano: «Basta cinismo, serve più amore. Anche per Roma»

  • Domus Aurea, oro, porpora e gemme: risplende la sala di Achille

    Domus Aurea, oro, porpora e gemme: risplende...

  • Max Giusti torna a teatro con uno show sui tempi moderni: «E intanto sogno Sanremo»

    Max Giusti torna a teatro con uno show sui...

  • Gerry Scotty e il finto "milionario" da Cattelan: lo scherzo a un telespettatore

    Gerry Scotty e il finto...

  • Festival Sanremo, lacrime di commozione per Hunziker dopo complimenti di Baglioni

    Festival Sanremo, lacrime di commozione per...

  • L'addio di Elio, da Sanremo al musical Spamalot: «Ma in pensione mai»

    L'addio di Elio, da Sanremo al musical...

  • Muccino, Impacciatore e Morelli a Ostia per la prima del film "A casa tutto bene"

    Muccino, Impacciatore e Morelli a Ostia per...

  • Sanremo, dai The Kolors a Lorenzo Baglioni sul palco impazza il gesto del piccione: ecco perché

    Dai The Kolors a Shaggy sul palco impazza il...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-02-11 18:41:41
Il filopauperismo d’accatto del terzetto sanremese giustifica pienamente l’insulto ricevuto. Questi signori fanno vispoteresismo pro-scafista pagati a peso d’oro, centinaia di migliaia di euro per pochi giorni sul palco, moralismo insopportabile che porterá tonnellate di voti a Salvini.

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA