ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Sergio Sylvestre: «I talent? Basta criticarli, lasciateci sognare in pace»

Sergio Sylvestre: «I talent? Basta criticarli, lasciateci sognare in pace»

Il suo prossimo singolo Planes è una risposta a tutti coloro che criticano i talent: «Lasciateci sognare in pace». Lui che a soli 26 anni di sogni ne ha visti morire e rinascere tanti. Sergio Sylvestre, vincitore rivelazione nella scorsa edizione di Amici è una montagna di talento e timidezza. Un vero big boy. E non solo per i suoi 2 metri e 10 di altezza. Ex promessa del football americano, nato a Los Angeles, al liceo ha un incidente al ginocchio che gli cambia la vita: i medici gli dicono che non può più giocare. E la sua carriera finisce in un letto d'ospedale.

A differenza di tanti ragazzi che rincorrono il sogno americano, tu l'America l'hai trovata qui.
«Dopo l'incidente ero depresso. Sono arrivato in Salento e mi sono innamorato di quel posto. L'Italia mi ha salvato».

Ma tu già cantavi in America?
«Al massimo lo facevo sotto la doccia o quando mia madre cucinava. Poi ho cominciato ad esibirmi sulle spiagge del Salento e qualcuno mi ha notato».

Il resto è storia. La vittoria ad Amici 15, il festival di Sanremo dove hai cantato un brano scritto da Giorgia.
«Un emozione fortissima, da lei ho imparato tanto. Anche adesso ogni volta che entro nel panico, la chiamo e mi dice, calmati, respira e divertiti. E' come una sorella».

Oggi il tuo primo concerto a Roma all'Orion di Ciampino e domani ai magazzini generali Milano, come ti senti?
«Sono molto agitato. Spero di riuscire a far divertire il pubblico come mi diverto io sul palco».

Che ne pensi della polemica tra Emma ed Elodie che ha scelto di cambiare manager?
«Elodie ha fatto quello che si sentiva di fare per la sua carriera».

E di Red Ronnie che ha criticato i talent perché illudono e sfruttano i ragazzi?
«I talent sono un'opportunità straordinaria per chi ha un sogno e puo' vederlo realizzato. Come si dice in Italia? Chiusa una porta si apre un portone».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Video su IlMessaggero.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 30 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 04-04-2017 05:56

Daiana Lou: «Dopo l'addio a X Factor siamo felici come artisti di strada»
Video

Daiana Lou: «Dopo l'addio a X Factor siamo felici come artisti di strada»

  • Cristina Donadio, la Scianel di Gomorra: «Napoli sta vivendo un momento magico»

    Cristina Donadio, la Scianel di Gomorra:...

  • L'intervista doppia: Veronesi e Scicchitano

    L'intervista doppia: Veronesi e...

  • Made in Sud 2017, il comico lascia il programma all'ultimo minuto: il suo messaggio spiazza tutti

    Made in Sud 2017, il comico lascia il...

  • Maria De Filippi, frecciata alla Rai nell'ultima puntata di «C'è posta per te»

    Maria De Filippi, frecciata alla Rai...

  • Lasciati Andare, il trailer ufficiale

    Lasciati Andare, il trailer ufficiale

  • Cristiano De Andrè: «Tutto quello che dice mia figlia Francesca è falso»

    Cristiano De Andrè: «Tutto...

  • Gaffe a «Che tempo che fa», oscurata l'intervista a Naomi Campbell

    Gaffe a «Che tempo che fa»,...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA