ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Tivoli Chiama, Giovanni Allevi per il gran finale del festival

Tivoli Chiama, Giovanni Allevi
per il gran finale del festival

Gran finale per il Festival Tivoli Chiama!. Sarà Giovanni Allevi a chiudere la terza edizione che si terrà il prossimo 14 settembre nel Santuario di Ercole Vincitore alle ore 20.30. Amato dalla gente e spesso (fin troppo) giudicato dalla critica, Allevi concluderà così il Festival che ha registrato migliaia di presenze, che ha usato scenari maestosi come Villa Adriana e Villa d’Este oltre che al palcoscenico del Santuario d’Ercole Vincitore da cui uno scenografico panorama notturno su Roma e che ha visto in cartellone personaggi come Michele Placido e Sabina Guzzanti.  

Il compositore ascolano avrebbe dovuto inizialmente esibirsi a luglio all’interno della Kermesse, ma la data era stata annullata per motivi di salute, a causa dei quali, durante il tour in Giappone, era stato operato per il distacco della retina (come lui stesso aveva scritto sui social: «Care amiche e amici, proprio sul finire del tour in Giappone all'improvviso ho avuto un grave distacco della retina. Sono stato operato d'urgenza e purtroppo dovrò rimanere ancora per un po' lontano da voi!»). Dopo un breve periodo di pausa forzata, Allevi ritorna quindi a esibirsi.

«Per me, Bach, Strauss, Richard, sono degli esempi. Voglio coraggiosamente seguire le loro orme, raccontandone la contemporaneità», raccontava qualche tempo fa. Di recente a Venezia, in occasione della 74° Mostra Internazionale del Cinema che lo ha insignito del Premio speciale per la Musica – Kinéo Diamanti al Cinema 2017 come “prodigio della musica classica contemporanea”.

La manifestazione di Tivoli è stata fortemente voluta dall’amministrazione comunale, dal sindaco Giuseppe Proietti e dall’assessore alla cultura e turismo di Tivoli, Urbano Barberini, e realizzata in collaborazione con il Mibact.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 12 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 15-09-2017 13:05

Enrico Montesano: «Basta cinismo, serve più amore. Anche per Roma»
Video

Enrico Montesano: «Basta cinismo, serve più amore. Anche per Roma»

  • Domus Aurea, oro, porpora e gemme: risplende la sala di Achille

    Domus Aurea, oro, porpora e gemme: risplende...

  • Max Giusti torna a teatro con uno show sui tempi moderni: «E intanto sogno Sanremo»

    Max Giusti torna a teatro con uno show sui...

  • Gerry Scotty e il finto "milionario" da Cattelan: lo scherzo a un telespettatore

    Gerry Scotty e il finto...

  • Festival Sanremo, lacrime di commozione per Hunziker dopo complimenti di Baglioni

    Festival Sanremo, lacrime di commozione per...

  • L'addio di Elio, da Sanremo al musical Spamalot: «Ma in pensione mai»

    L'addio di Elio, da Sanremo al musical...

  • Muccino, Impacciatore e Morelli a Ostia per la prima del film "A casa tutto bene"

    Muccino, Impacciatore e Morelli a Ostia per...

  • Sanremo, dai The Kolors a Lorenzo Baglioni sul palco impazza il gesto del piccione: ecco perché

    Dai The Kolors a Shaggy sul palco impazza il...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA