ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Olanda, alle elezioni successo dei verdi del trentenne Jesse Klaver

Successo dei verdi del trentenne Jesse Klaver, clone del premier canadese Trudeau

Successo storico alle elezioni olandesi del partito ecologista GroenLinks guidato dal trentenne Jesse Klaver, clone del premier canadese Justin Trudeau.

I verdi hanno conquistato al voto di mercoledì 14 seggi, più che tripliati quadruplicati rispetto ai 4 di cinque anni fa e soprattutto - con i laburisti del Pvda quasi annientati a soli 9 eletti e con i socialisti radicali dello Sp a 14 - il partito dei Verdi è così il partito più rappresentativo della sinistra per la prima volta nella storia della politica orangee.

Per la prima volta un partito antirazzista entra poi in un parlamento europeo. Denk ha conquistato 3 seggi con il 2,3% dei voti. Il partito è stato fondato da due turco-olandesi ex laburisti. 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 16 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 10:22

Paolo Bonolis sbarca su Instagram, ecco cosa fa la moglie
Video

Paolo Bonolis sbarca su Instagram, ecco cosa fa la moglie

  • Charles Aznavour, da tutto il mondo per lo chansonnier senza età

    Charles Aznavour, da tutto il mondo per lo...

  • Pierdavide Carone torna con il quarto album

    Pierdavide Carone torna con il quarto album

  • Paolo Villaggio, Montesano: «Ce ne vorrebbero di uomini come lui»

    Paolo Villaggio, Montesano: «Ce ne...

  • Pavarotti, Nicoletta Mantovani: racconteremo la sua anima

    Pavarotti, Nicoletta Mantovani: racconteremo...

  • LA MUMMIA con Tom Cruise – Secondo trailer italiano ufficiale

    LA MUMMIA con Tom Cruise – Secondo...

  • "Lei non è un uomo...è una merdaccia": il ragionier Fantozzi e la signorina Silvani

    "Lei non è un uomo...è...

  • E’ morto a Roma l’attore Paolo Villaggio

    E’ morto a Roma l’attore Paolo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-03-17 09:08:40
Più che altro è il clone di Obama, visto che gli ha copiato un discorso alla lettera!

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA