ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Roma, da Gino Paoli ai Baustelle: appuntamenti rock, pop e jazz dal 27 agosto

Danilo Rea e Gino Paoli a Santa Severa

Appuntamenti rock pop jazz fino a domenica 27 agosto
 
LUNEDI'  21 AGOSTO
 
Rock/L’Orchestraccia a Santa Severa
L’Orchestraccia, live stasera a Santa Severa (sostituisce l'appuntamento con i Gipsy King che è stato annullato giorni fa), è una formazione aperta, nata dall’idea e dalla voglia di un gruppo di attori e cantanti di unire le loro esperienze e confrontarle cercando una forma innovativa di spettacolo, che comprenda musica e teatro: dal folk degli autori romani tra '800 e '900 ai brani di oggi, la formazione riscopre canzoni e poesie che sono patrimonio della nostra cultura. Ne fanno parte attori, cantautori e musicisti, da Marco Conidi a Edoardo Pesce, Luca Angeletti, Giorgio Caputo, Gianfranco Mauto, Salvatore Romano, Fabrizio Lo Cicero, Gianluca D’Alessio e tanti altri. Sono bravi e divertenti.
Castello di Santa Severa, via Aurelia km. 52.6, ingresso gratuito ore 21
 

 

 
Jazz/Gattone & Friends suonano Django Reinhardt
Non c’è chitarrista al mondo che non ami il grande e straordinario Django Reinhardt, scomparso nel lontano 1953. Il re zingaro dello strumento ha insegnato a suonare a generazioni di musicisti (fra mille segnalazioni vi ricordiamo il film di Woody Allen Accordi e disaccordi, lo trovate su Sky) e rendergli omaggio ancora oggi è un dovere. Lo fanno i chitarristi manouche Gianfranco Malorgio e Augusto Creni, in trio con il bassista Renato Gattone.
Bouganville Celimontana, via della Navicella 12, ore 21
 
 
MARTEDI'  22 AGOSTO
 
Jazz/Diva's, festival tutto al femminile
Prende il via stasera Diva’s Jazz, rassegna che unisce l’improvvisazione del jazz a tante protagoniste al femminile e che offre dieci serate da stasera fino al 31 agosto.  Si comincia con la proiezione del documentario Pure love: the voice of Ella Fitzgerald, diretto dalla regista tedesca Katia Duregger, che ha già realizzato diversi lavori tra cui uno molto bello dedicato a Billie Holiday. E’ il centenario della nascita di Ella, scomparsa nel 1996, e dopo il film c’è una jam session di allieve e allievi delle scuole romane di musica.
Diva’s Jazz, Casa Internazionale delle Donne, via San Francesco di Sales 1a, ore 21
 
Jazz/Swingissimo con Nina a Celimontana
Si chiama Swingissimo, e tiene pienamente  fede al nome, la formazione della vocalist norvegese Nina Jori Pedersen, ormai romana d’adozione, in quartetto con il pianista Luca Ruggero Jacovella, il contrabbassista Bruno Zoia e il batterista  Giampaolo Scatozza.
Bouganville Celimontana, via della Navicella 12, ore 21
 
 
MERCOLEDI' 23 AGOSTO
 
Jazz/A Diva’s il trio di Silvia Manco
Feel the Fire, a grateful tribute to Geri Allen: è il titolo del progetto con il quale la pianista e vocalist Silvia Manco rende un affettuoso omaggio alla grande pianista afroamericana del Michigan, appunto Geri Allen, scomparsa lo scorso giugno. Con Silvia  suonano Francesco Puglisi al contrabbasso e Valerio Vantaggio alla batteria.
Diva’s Jazz, Casa Internazionale delle Donne, via SanFrancesco di Sales 1a, ore 21
 
Musica/Paoli & Rea a Santa Severa
E’ un live molto particolare quello che vede fianco a fianco Gino Paoli e il pianista Danilo Rea, e che offre un delizioso incontro fra canzone d’autore e jazz. La scaletta del live mette insieme le canzoni più famose di Gino, da Averti addosso a Il cielo in una stanza, Vivere ancora, Perduti, Come si fa, a brani celebri come Canzone dell’amore perduto e Bocca di rosa di Fabrizio De André, Il nostro concerto di Umberto Bindi, Vedrai Vedrai di Luigi Tenco, Se tu sapessi di Bruno Lauzi, nonché un tributo alla canzone napoletana alla quale anni fa Paoli e Rea hanno dedicato l’album Napoli con Amore.
Castello di Santa Severa, via Aurelia km. 52.6, ingresso gratuito ore 21
 
Jazz/Riccardo Biseo a villa Celimontana
Il pianista Riccardo Biseo è un vero signore della tastiera, ha un modo di suonare elegante ma coinvolgente, ha fatto parte di tante formazioni di successo, ha frequentato i migliori festival del jazz italiani e internazionali e stasera è in concerto con la formazione più classica, il trio. Al suo fianco Giorgio Rosciglione al contrabbasso e Lucio Turco alla batteria.
Bouganville Celimontana, via della Navicella 12, ore 21
 
 
GIOVEDI' 24 AGOSTO
 
Jazz/A Diva’s il Bass Voice Project
La vocalist Silvia Barba e il contrabbassista Pippo Matino sono il Bass Voise Project, attivo da un bel pezzo, e stasera propongono il loro progetto DALLAltraParteDellaLuna, dedicato alle composizioni di Lucio Dalla, riarrangiate e rilette appositamente per la voce di Silvia e il basso elettrico di Pippo. 
Diva’s Jazz, Casa Internazionale delle Donne, via SanFrancesco di Sales 1a, ore 21
 
Musical/Biagi & Russo al Fonclea
Hot Jazz Caffè presenta France’s Follies, progetto multiplo della vocalist Francesca Biagi, che ripropone le atmosfere e le canzoni dei grandi musical degli anni Trenta e Quaranta in duo con Alessandro Russo, uno dei migliori chitarristi manouche sulla scena italiana. Bis domani sera venerdì alle 21, con Biagi & Russo che saranno seguiti dal beat anni Sessanta della band Steve e i Rokkes.
Fonclea, via Crescenzio 82a, ore 21
 
 
Jazz/Fabiana live a Bouganville
La vocalist Fabiana Rosciglione fa parte di una famiglia di musicisti, dal padre Giorgio, storico contrabbassista del jazz italiano, al fratello Dario, anche lui bassista, e stasera è in concerto con Giorgio, il pianista Ettore Carucci e il batterista Gegè Munari. 
Bouganville Celimontana, via della Navicella 12, ore 21
 
Swing/Conosci mia cugina a Lungo il Tevere
I Conosci mia cugina sono un saporito e fresco trio swing formato da altrettanti giovani musicisti: Federica D’Andrea è la vocalist del gruppo, e al suo fianco suonano il pianista Davide Annecchiarico e il bassista Giuseppe Civiletti. Insieme da tre anni, si muovono fra jazz europeo e swing italiano e americano degli anni Cinquanta.
Lungo il Tevere, lungotevere Anguillara, fra Ponte Sublicio e Ponte Sisto, ore 21
 
Blues/Simone Nobile Blues Band
Un repertorio blues anni ’50 da Sonny Boy Williamson, Muddy Waters, Jimmie Rogers, William Clarke: lo suona la Blues Band del vocalist e armonicista Simone Nobile, musicista che ha collaborato con Mud Morganfield (figlio del re del blues Muddy Waters) e con Roberto Ciotti e ha suonato con Bob Margolin e altri esponenti del Chicago blues. Al suo fianco ci sono il chitarrista Emiliano Tremarelli e il pianista, bassista e batterista Simone Scifoni.
Street Life, lungotevere in Sassia, tra ponte Vittorio Emanuele II & ponte Principe Amedeo, ore 21
 
 
VENERDI' 25 AGOSTO
 
Jazz/Cettina Donato a Diva’s
Un tributo ai tre compositori che la musicista ama di più, cioè George Gershwin, Thelonious Monk e Herbie Hancock: ecco Persistency – The New York Project, l’ultimo album della pianista Cettina Donato, che lo presenta dal vivo in trio con Giuseppe Bassi al contrabbasso e Lucrezio De Seta alla batteria. Repertorio di gran classe, visti gli autori. 
Diva’s Jazz, Casa Internazionale delle Donne, via San Francesco di Sales 1a, ore 21
 
Jazz/Reali suona Cole Porter
Il compositore Cole Porter, scomparso più di mezzo secolo fa, è stato un degli autori più prolifici: ha al suo attivo centinaia di successi, da Night and Day a Let's Do It, I Get a Kick Out of You, Begin the Beguine, I've Got You Under My Skin e così via. Il pianista Stefano Reali suona una selezione dei migliori brani di Porter, scelta difficile  visto che i brani sono tutti dei capolavori,  con tre ospiti della sere precedente, Fabiana e Giorgio Rosciglione e Gegè Munari. E’ un repertorio d’eccezione, da non perdere.
Bouganville Celimontana, via della Navicella 12, ore 21
 
Rock/Blues Whistles a Street Life
Dal rock al boogie e al rhythm & blues con gli hit degli anni Quaranta e Cinquanta: è il repertorio dei Blue Whistles, band romana guidata dalla vocalist Roberta Vaudo, con Emiliano Tremarelli alla chitarra, Light Palone al basso e Lorenzo Francocci alla batteria.
Street Life, lungotevere in Sassia, tra ponte Vittorio Emanuele II & ponte Principe Amedeo, ore 21
 
 
SABATO 26 AGOSTO
 
Jazz/La chitarra di Andrea Molinari
Si chiama 51°, come un compleanno, un parallelo  geeografico o il numero di un nuovo album, il progetto del chitarrista Andrea Molinari, in concerto con Enrico Zanisi al pianoforte, Matteo Bortone al basso e Enrico Morello alla batteria. In scaletta una selezione di brani originali e arrangiamenti di grandi standard del panorama jazzistico.
Bouganville Celimontana, via della Navicella 12, ore 21
 
Jazz/Diva’s, l’universo per Maria Letizia
Un recital-concerto che racconta l’universo femminile, la vita e l’amore attraverso un ponte fatto di musica e poesia: è Senza confini, realizzato dalll’attrice romana Maria Letizia Gorga, sul palco insieme al pianista Stefano De Meo.
Diva’s Jazz, Casa Internazionale delle Donne, via SanFrancesco di Sales 1a, ore 21
 
Rock/I Sick 4 Milk a Lungo il Tevere
Una band romana on the road dal 2009 che si muove fra rock, pop e funk: sono i Sick 4 Milk, cioè il vocalist e chitarrista Jacopo Morroni, il ssassofonista e clarinettista Michele Aprile, il chitarrista Gael Cascioli, il bassista Andrea Falcone e il batterista Riccardo Finili. Offrono un melting pot di indie rock, folk, country, rap e world music, e presentano il loro ultimo album Food for New Song.
Lungo il Tevere, lungotevere Anguillara, fra Ponte Sublicio e Ponte Sisto, ore 21
 
Elettronica/Al Gay Village quella “da camera”
La definizione “elettronica da camera” riassume un concerto nel quale la voce incontra suoni che fondono influenze etniche e orchestrali con strumenti sintetici e volutamente digitali, fra canzone d'autore, synth pop, classica e jazz. E’ la proposta del vocalist Paolo Cattaneo nel suo live del tour Una Piccola Tregua. Con lui sono in palcoscenico tanti musicisti, da Fidel Fogaroli (Rhodes, piano e synth) a Andrea Ponzoni (elettronica), Nicola Panteghini (chitarra), Andrea Lombardini (basso), Fulvio Sigurtà (tromba), Ronnie Amighetti (Suoni), Stefano Mazzanti (Lightning Designer), nonché la performance di Karma B, Carlo Massari e Chiara Tavani.
Gay Village, via delle Tre Fontane, Eur, ore 21.30
 
 
Blues/The Power Shakers
The Power Shakers nascono da un idea di Marco Di Folco, leader, cantante e chitarrista della band nonché appassionato del buon vecchio blues di Muddy Waters, The Wolf, Little Walter, Jimmy Reed, Sonny Boy. Marco ne ripropone una bella selezione in trio con Andrea Di Giuseppe all’armonica e Lorenzo Francocci alla batteria.
Street Life, lungotevere in Sassia, tra ponte Vittorio Emanuele II & ponte Principe Amedeo, ore 21
 
 
DOMENICA 27 AGOSTO
 
Jazz/Daniele Gorgone a Celimontana
Un pianista che si muove fra swing, blues e gospel, ha suonato in Italia e all’estero, ha collaborato con tanti musicisti e ha frequentato oarecchi jazz festival: è Daniele Gorgone, live con il suo trio (il contrabbassista Francesco Puglisi e il batterista Giovanni Paolo Liguori) e la vocalist Michela Lombardi. 
Bouganville Celimontana, via della Navicella 12, ore 21
 
Jazz/Tributo a Mavis Staples
La vocalist Mavis Staples, americana di Chicago, è un’icona del gospel, della soul music e dei diritti civili, nonché musa ispiratrice del giovane Bob Dylan. Oggi ha 76 anni, ha fatto parte per lungo tempo del gruppo The Staple Singers e la regista canadese Jessica Edwards, dopo aver verificato che non esisteva nessun documentario che racconta la sua storia ne ha realizzato uno: intitolato semplicemente Mavis!. Viene proiettato stasera.
Diva’s Jazz, Casa Internazionale delle Donne, via SanFrancesco di Sales 1a, ore 21
 
Rock/I Baustelle a Santa Severa
S’intitola L’Amore e la Violenza l'ultimo cd dei Baustelle, band elegante e raffinata che viene da Montepulciano e il cui nome in tedesco significa "cantiere", "lavori in corso". La formazione ha inciso sette album in studio e un live e oggi vede di base tre componenti, i vocalist Francesco Bianconi e Rachele Bastreghi e il chitarrista Claudio Brasini, che nell'attuale tour sono affiancati da Ettore Bianconi (elettronica e tastiere), Sebastiano De Gennaro (percussioni), Alessandro Maiorino (basso), Diego Palazzo (tastiere) e Andrea Faccioli (chitarre). Roba buona.
Castello di Santa Severa, via Aurelia km. 52.6, ingresso gratuito, ore 21


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 21 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 28-08-2017 00:21

Gianni Morandi "a cento all'ora": canta l'amore con le canzoni d'autore scritte per lui
Video

Gianni Morandi "a cento all'ora": canta l'amore con le canzoni d'autore scritte per lui

  • Malika Ayane al MessaggeroTv: «Meglio essere strega che ipocrita»

    Malika Ayane al MessaggeroTv: «Meglio...

  • Malika Ayane ospite al MessaggeroTv: il backstage

    Malika Ayane ospite al MessaggeroTv: il...

  • Federica Panicucci al posto di Barbara D'Urso al Capodanno di Canale 5: ecco il vero motivo della decisione

    Federica Panicucci al posto di Barbara...

  • Dove sono Benedetta Parodi e Claudio Lippi? Rivoluzione a Domenica in: ecco cosa è successo

    Dove sono Benedetta Parodi e Claudio Lippi?...

  • Noel Gallagher: «Il mio cosmic rock in “Who built the moon»

    Noel Gallagher: «Il mio cosmic rock in...

  • Johnny Depp nel nuovo video di Marilyn Manson: orge e lingerie fetish

    Johnny Depp nel nuovo video di Marilyn...

  • Facchinetti e Fogli di nuovo "Insieme". «Vi aspettiamo al Palalottomatica»

    Facchinetti e Fogli di nuovo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-08-23 08:10:10
Scusate tanto, ma Gino Paoli che cavolo vuole cantare piu', ha appena il fiato per respirare! Che essere presuntuoso, okay che ha composto "il cielo in una stanza" ma ormai e' proprio decrepito....se ne stia a casa!

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA