ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Bocciata due volte a Roma, diventa attrice a Hollywood: la storia di Caterina Cianfa

Bocciata due volte a Roma, diventa attrice a Hollywood: la storia di Caterina Cianfa

Dal Nuovo Salario a Hollywood Boulevard. Dal teatro del liceo Giulio Cesare al palco del Dolby Theatre, quello degli Oscar a Los Angeles. Dall'Ifigenia di Euripide in italiano nella compagnia di scuola all'Ofelia di Amleto in inglese. Caterina Cianfa, romana 22 anni ad ottobre, è l'unica italiana che poche settimane fa si è diplomata all'American Academy of Dramatic Arts di Hollywood. Dove si sono formati attori del calibro di Anne Hathaway, Danny DeVito, Kirk Douglas, Lauren Bacall. Prima la danza per Caterina,...


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 25 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 26-07-2017 00:02

Paolo Bonolis sbarca su Instagram, ecco cosa fa la moglie
Video

Paolo Bonolis sbarca su Instagram, ecco cosa fa la moglie

  • Charles Aznavour, da tutto il mondo per lo chansonnier senza età

    Charles Aznavour, da tutto il mondo per lo...

  • Pierdavide Carone torna con il quarto album

    Pierdavide Carone torna con il quarto album

  • Paolo Villaggio, Montesano: «Ce ne vorrebbero di uomini come lui»

    Paolo Villaggio, Montesano: «Ce ne...

  • Pavarotti, Nicoletta Mantovani: racconteremo la sua anima

    Pavarotti, Nicoletta Mantovani: racconteremo...

  • LA MUMMIA con Tom Cruise – Secondo trailer italiano ufficiale

    LA MUMMIA con Tom Cruise – Secondo...

  • "Lei non è un uomo...è una merdaccia": il ragionier Fantozzi e la signorina Silvani

    "Lei non è un uomo...è...

  • E’ morto a Roma l’attore Paolo Villaggio

    E’ morto a Roma l’attore Paolo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-07-25 11:14:46
e quindi ?
2017-07-25 11:36:42
In Italia regna l'invidia. Vanno avanti capre figli di papà. Grande Kate
2017-07-25 12:20:42
E quindi è l'ennesima dimostrazione di quanto in Italia, in tutti i settori, regnino il nepotismo e la raccomandazione.
2017-07-25 12:55:32
Molto carina,peccato che il mercato del cinema in italia sia esangue,manca la voglia di osare che c'era una volta,sicuramente sarà più brava della Mastronardi che ha avuto fortuna,molte nostre attrice sono pronte per grandi produzioni americane

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA