ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

A Roma musica, teatro e cinema alla Casa delle Donne

La filosofa Hannah Arendt

La Casa Internazionale delle Donne in via San Francesco di Sales 1, per il terzo anno diventa una piazza aperta a tutte e a tutti e dal 10 giugno ha aperto il suo centenario Giardino della Magnolia con “Anteprima, la Casa (S)piazza” in programma fino 28 giugno e poi per tutta l’estate. Cinema, incontri, musica e teatro “spiazzeranno” l’estate romana all’insegna di uno sguardo femminile curioso e indipendente. Un’occasione unica per godersi gli spettacoli nella corte interna di uno dei più bei palazzi seicenteschi di Trastevere, ma anche per conoscere e sostenere chi da oltre vent’anni promuove e valorizza la creatività delle donne in Italia e all’estero.

La rassegna si è aperta con l’evento speciale “La magnifica Jane”, dedicato a Jane Austen nel bicentenario dalla scomparsa; il racconto sulla scrittrice riprenderà a luglio con la proiezione di 3 film tratti dai suoi capolavori letterari, ognuno centrato su un tema (uomini, balli, sorelle) e anticipato da un’introduzione a cura di Leggendaria. Il programma prevede 4 focus: donne INcinema, donne INscena, donne INmusica, donne IN incontri. Alla filosofa Hannah Arendt è dedicata la serata del 27 giugno durante la quale sarà proiettato il documentario “Vita Activa, the spirit of Hannah Arendt” (Israele/Canada, 2015) della regista Ada Ushpiz. 

Si tratta di un ritratto intimo e straordinario della vita privata e intellettuale della Arendt, attraverso i luoghi dove ha vissuto, lavorato, amato, sofferto e scritto delle ferite aperte del suo tempo. La cineArena è il posto giusto da cui partire per viaggi lontani alla scoperta delle donne nel mondo. La sezione “donneINcinema” ci porta in Africa dove si svolge “Shashamane” (Sudafrica, 2016), il documentario di Giulia Amati - programmato il 16 giugno – che racconta il viaggio verso Shashamane in Etiopia, dove una comunità di afro-americani è tornata a vivere nella terra dei padri cantata da Bob Marley. La proiezione sarà preceduta da un breve incontro con la regista.

Il 20 giugno si torna in Italia con il film “Due euro l’ora” (Italia, 2015) di Andrea D’Ambrosio e il viaggio prosegue indagando le vite delle donne migranti nelle proiezioni di “MigrArti” in programma il 13 giugno. 

Per “DonneInscena” il 23 giugno arriva “Le difettose” di e con Emanuela Grimalda. Liberamente tratto dal romanzo omonimo di Eleonora Mazzoni è un monologo per sette personaggi e una sola attrice che sul tema della maternità allestisce uno spettacolo allegro, disperato e vitalissimo allo stesso tempo. Tratto dai Monologhi della Vagina va in scena il 26 giugno “In principio era là sotto…” un viaggio ironico e dissacrante di e con Anastasia Astolfi.

L’attenzione alle novità caratterizza la sezione musicale che con la Festa Europea della Musica il 21 giugno propone le giovani cantautrici romane: Chiara Padellaro, Nulla succede per caso (Ilaria D’Amore e Silvia Iannello) e Livia Ferri. Si chiude, il 28 giugno con “donneINincontri”, il programma di Anteprima la casa (S)piazza: ancora grandi vite di donne come quella della scienziata Margherita Hack che viene ricordata nell’incontro “Nove vite come i gatti: Margherita Hack”. Filmati, dialoghi e racconti a cura di Pietro Greco (autore di una biografia della scienziata), Flavia Zucco (Presidente Associazione donne e scienza) e Manuela Diliberto (autrice di un’intervista a Margherita Hack). L’ingresso a la casa (S)piazza è previsto con la tessera estiva di 3 euro (valida fino al 24 settembre) e con un’offerta di sottoscrizione. Tutte le info e i dettagli sul sito www.casainternazionaledelledonne.org


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 14 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 15-06-2017 16:37

Paolo Bonolis sbarca su Instagram, ecco cosa fa la moglie
Video

Paolo Bonolis sbarca su Instagram, ecco cosa fa la moglie

  • Charles Aznavour, da tutto il mondo per lo chansonnier senza età

    Charles Aznavour, da tutto il mondo per lo...

  • Pierdavide Carone torna con il quarto album

    Pierdavide Carone torna con il quarto album

  • Paolo Villaggio, Montesano: «Ce ne vorrebbero di uomini come lui»

    Paolo Villaggio, Montesano: «Ce ne...

  • Pavarotti, Nicoletta Mantovani: racconteremo la sua anima

    Pavarotti, Nicoletta Mantovani: racconteremo...

  • LA MUMMIA con Tom Cruise – Secondo trailer italiano ufficiale

    LA MUMMIA con Tom Cruise – Secondo...

  • "Lei non è un uomo...è una merdaccia": il ragionier Fantozzi e la signorina Silvani

    "Lei non è un uomo...è...

  • E’ morto a Roma l’attore Paolo Villaggio

    E’ morto a Roma l’attore Paolo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA