ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Daiana Lou in concerto al teatro Cyrano dal 1° al 3 dicembre

Daiana Lou in concerto al teatro Cyrano dal 1° al 3 dicembre

Cresciuti con l’esperienza di artisti di strada e con la vetrina di un talent show alle spalle i Daiana Lou, duo elletro-rock tra Roma e Berlino, sta per presentare dal vivo con tre concerti il loro primo album “Streetherapy”, con  la produzione artistica di Daniele Sinigallia e di Massimo Calabrese, su etichetta Produttori Italiani Associati.  Si esibiranno sul palco del Teatro Cyrano, a Roma venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 dicembre.
Dopo due sold out all’ Auditorium Parco della Musica, gli artisti Daiana Mingarelli, 23 anni e Luca Pignalberi, 30 anni, che sono una coppia sul palco e anche nella vita, animeranno il teatro con le loro canzoni insieme a ospiti come: Andrea Biagioni, che ha condiviso con loro l’esperienza di X-Factor, e Marjorie Biondo, cantautrice italiana e Daniele Sinigallia.
«Oggi suoneremo a “Pena di morte mai, Città per la vita”, un concerto al Colosseo insieme a tanti altri artisti  contro la pena di morte –affermano i Daiana Lou- e abbiamo deciso di suonare Redemption song di Bob Marley, perché  è il messaggio più puro che sia mai stato scritto  e nella nostra versione culminerà con le nostre due voci a cappella, senza strumenti per simboleggiare che quello che conta di più è la voce. E’ molto importante prendere parte a questi eventi perché non si deve aver paura di questi argomenti, anche per noi giovani».
Il sound del loro primo disco, disponibile su Tunes e su tutti gli store digitali,  è la conseguenza degli stimoli artistici e delle influenze sonore che il duo italiano, berlinese di adozione, ha vissuto negli ultimi anni nel bel mezzo del pulsante fermento multiculturale della capitale tedesca.
 
Il duo electro-trip-rock in questo album mantiene la formazione primordiale: Luca suona la chitarra e contemporaneamente kick e hi-hat, creando armonie acid blues, tappeti riverberati, ed esplosive pulsazioni ritmiche. Le mille sfumature della voce di Daiana spaziano con magia e dinamicità dal sussurro, al trip hop, al rap fino ad esplodere nell'energia caratteristica del reggae. Il sound del duo e dell’album rappresentano l’anello di congiunzione tra la street music e l’elettronica dei club berlinesi, le due realtà dove la band ha trovato la propria dimensione artistica e umana.
 
Il loro album “Streetherapy” parte dal silenzio che si crea tra le persone che si imbattono per caso durante le loro performaces tra le strade di Berlino davanti alla loro musica e prende vita attraverso immagini e mille storie.
« Una delle canzoni alla quale sono più legata è ‘grandma’s neck’, perché ha un significato molto profondo per me, rappresenta un salotto nel quale ci troviamo mia nonna, mia madre ed io in cui ci specchiamo l’una nell’altra e ci scopriamo non tanto diverse, nonostante l’età».
 
Per maggiori informazioni: 1,2,3 dicembre TEATRO CYRANO Via di Santa Maria Mediatrice,22 00165 Roma; Inizio Spettacolo venerdì 1 – sabato 2 dicembre ore 21:00domenica 3 dicembre ore 18:00 biglietti dai 10 ai 22 euro.  botteghino Dal lunedì al venerdì 10:00-19:00 Tel. 348.10.12.415
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 30 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 21:13

Lacrime ed emozione alla camera ardente di Lando Fiorini
Video

Lacrime ed emozione alla camera ardente di Lando Fiorini

  • Lando Fiorini, il figlio Francesco: «Un grande romanista, ma amato anche dai laziali»

    Lando Fiorini, il figlio Francesco:...

  • "Bevi qualcosa Pedro", il libro di Tullio Solenghi/ La videointervista

    "Bevi qualcosa Pedro", il libro di...

  • Jovanotti presenta «Oh, vita!», il suo ultimo cd e il libro «Sbam»

    Jovanotti presenta «Oh, vita!»,...

  • Cesare Cremonini sbarca all'Olimpico: «Che emozione, ci festeggiai lo scudetto della Roma»

    Cesare Cremonini sbarca all'Olimpico:...

  • Max Giusti da sempre più “Cattivissimo me” in home video a “Va tutto bene” al teatro Olimpico

    Max Giusti da sempre più...

  • Gianni Morandi "a cento all'ora": canta l'amore con le canzoni d'autore scritte per lui

    Gianni Morandi "a cento...

  • Morgan: «Fabrizio De André un manuale d’istruzione contro l’ipocrisia»

    Morgan: «Fabrizio De André un...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA