ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Claudia Cardinale nella prossima stagione al Sistina: anche Montesano e Salemme

Claudia Cardinale

Da pezzi da 90 come Claudia Cardinale ed Enrico Montesano, Vincenzo Salemme, Arturo Brachetti, ai più grandi
musical del momento come “Mamma Mia!”, “Grease” “The Bodyguard”, “Billy Elliot”. Questa l'offerta della stagione 2017/2018 del teatro Sistina di Roma che quest'anno festeggia il quinto anno sotto la direzione di Massimo Romeo Piparo e le 1.000 alzate di sipario.

La stagione 2017/2018 sarà caratterizzata da quattro titoli tra i maggiori successi mondiali del momento: “Mamma Mia!” (in scena dal 6 dicembre al 7 gennaio 2018) il musical campione di incassi del decennio con le canzoni degli Abba e protagonisti Luca Ward, Paolo Conticini, Sergio Muniz, Sabrina Marciano, “Grease”, (in programma dal
13 al 29 ottobre) uno dei più longevi successi italiani che torna al Sistina dopo vent'anni dalla sua prima storica edizione, questa volta con Guglielmo Scilla conosciuto sul web anche come Willwoosh.

Tratto dal film arriva “The Bodyguard” (in scena dal 17 novembre al 3 dicembre) reso celebre dalla sua indimenticabile interprete Withney Houston, che vedrà come interprete principale Ettore Bassi. Dopo circa 10 anni dal suo esordio nel West End, 'Billy Elliot' (in scena dal 6 al 22 aprile 2018) ancora incanta e colpisce le platee di tutto il mondo con le splendide musiche di Elton John e una incantevole storia di speranza che torna al Sistina con nuovi giovani protagonisti cresciuti all'Accademia del Teatro Sistina.


Come è tradizione del Nuovo Sistina di Piparo, accanto ai titoli internazionali non mancherà la novità italiana,
proseguendo così il percorso già aperto con il “Marchese del Grillo” e continuato poi con “Febbre da Cavallo” di adattare al palcoscenico in forma di commedia musicale i grandi film della commedia italiana: Enrico Montesano porterà al Sistina in prima assoluta ancora una maschera romana, il celebre personaggio del Conte Tacchia già creato per il cinema. (in scena dal 21 febbraio al 25 marzo 2018).
Per la consueta contaminazione con il genere prosa, un'altra interprete del nostro cinema, reduce dalla sua personale affermazione sulla croisette di Cannes, sarà protagonista della prossima stagione: Claudia Cardinale porterà la versione al femminile de “La Strana Coppia” di Neil Simon, in un progetto voluto da Pasquale Squitieri. in scena dal 31 ottobre al 12 novembre.

Riconfermato Vincenzo Salemme con la sua “Festa esagerata” (dal 9 gennaio al 28 gennaio) che ha già sbancato la scorsa stagione lasciando ancora al pubblico tanta voglia di partecipare. Dopo i successi europei, approderà al Sistina il poliedrico trasformista Arturo Brachetti con «Solo», uno spettacolo tutto nuovo in scena per
la prima volta a Roma.

La chiusura di stagione sarà affidata a una nuova produzione targata Nuovo Sistina con Michele La Ginestra recentemente consacrato dal pubblico romano con il suo “one-man-show” visto da oltre 10.000 spettatori in appena una settimana. In arrivo “È cosa buona e giusta” (in scena dal 3 al 20 maggio 2018) uno spettacolo con orchestra dal vivo e un grande corpo di ballo che rappresenta in pieno il varietà di teatro musicale nello stile e nella tradizione tanto amati dal pubblico italiano.







 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 21 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 23:25

Pierdavide Carone torna con il quarto album
Video

Pierdavide Carone torna con il quarto album

  • Paolo Villaggio, Montesano: «Ce ne vorrebbero di uomini come lui»

    Paolo Villaggio, Montesano: «Ce ne...

  • Pavarotti, Nicoletta Mantovani: racconteremo la sua anima

    Pavarotti, Nicoletta Mantovani: racconteremo...

  • LA MUMMIA con Tom Cruise – Secondo trailer italiano ufficiale

    LA MUMMIA con Tom Cruise – Secondo...

  • "Lei non è un uomo...è una merdaccia": il ragionier Fantozzi e la signorina Silvani

    "Lei non è un uomo...è...

  • E’ morto a Roma l’attore Paolo Villaggio

    E’ morto a Roma l’attore Paolo...

  • Fantozzi e la partita di tennis con Filini: «Batti lei»

    Fantozzi e la partita di tennis con Filini:...

  • «Papà, perché mi chiamavano Cita?», Fantozzi con la figlia Mariangela

    «Papà, perché mi...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA