Max Giusti torna "Cattivissimo", da Lotito a Rutelli parata di vip al teatro Olimpico
  • 92
Dopo quasi un anno dal suo ultimo spettacolo a Roma, Max Giusti è riuscito a conquistare il teatro Olimpico con la sua ironia graffiante e con quell’occhio sempre attento alle storture, alle ingiustizie e all’assurdità della società in cui viviamo. Complici i tanti vip presenti sulle poltroncine “Cattivissimo Max” ha messo in scena uno spettacolo in totale simbiosi con il pubblico in sala. Partner d’eccezione sono stati il Presidente della Lazio Claudio Lotito e l’ex sindaco Francesco Rutelli con la moglie Barbara Palombelli.
 

Con il patron biancoceleste Max ha dato vita ad una serie di gag e battute scherzando sulla divertente eventualità che Lotito diventi sindaco di Roma. Risate sonore anche quando il comico ha sottratto i tre telefoni cellulari del numero uno biancoceleste fingendo di leggerne i messaggi privati. Con i coniugi Rutelli, felici di stare al gioco, Max Giusti si è lanciato, invece, sulle vecchie leggende metropolitane che volevano la signora Palombelli e la conduttrice Maria De Filippi proprietarie della società comunale che gestiva i parcheggi della Capitale.

A fare da spalla al mattatore romano anche il pubblico presente in sala, e così è toccato ad alcune signore di Ardea salire sul palco e ballare sulle note dei successi degli anni ‘80. Cinico come sempre Max non ha fatto sconti a nessuno e ha dato vita a due ore e mezzo di spettacolo a ritmo di soprese e risate che hanno deliziato gli oltre mille spettatori presenti in sala. Tantissimi gli amici che non di sono voluti perdere per niente al mondo la prima di Max nello show che sarà in scena al teatro Olimpico fino al prossimo 12 marzo.

Oltre a Lotito, Rutelli e la Palombelli erano presenti anche Marco Mazzocchi e Alessandro Antinelli di Rai Sport, la voce di “Tutto il calcio minuto per minuto” Riccardo Cucchi, l’ex rugbista e ora conduttore tv Andrea Lo Cicero, le attrici Gioia Marzocchi ed Enrica Pintore, Antonello Fassari e i giornalisti Corrado Formigli e Flavio Mucciante. L’ultimo bacio e l’ultimo ringraziamento l’artista lo ha voluto riservare alla moglie Benedetta, sempre al fianco del “Cattivissimo Max”.
+TUTTE LE FOTOGALLERY DI SPETTACOLI e CULTURA