ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

"Le scoperte geografiche", al Brancaccino si celebra l'amore omosessuale

Le scoperte geografiche - ph Manuela Giusto

«Uno spettacolo amabile, colto, sofisticato, ricercato nel testo, nella scenografia, e nella recitazione di due attori giovani e bravissimi: l’amore tra i banchi di scuola e la difficoltà di accettarlo che ti segna la vita per sempre. Non perdetelo merita tutto il nostro interesse e sostegno!». Così ha definito Le scoperte geografiche Imma Battaglia (Dìgay project), quando è andato in scena lo scorso anno; commento di sicuro condiviso da Fabio Canino, presente invece alla replica di venerdì 3 marzo. Il testo racconta con delicatezza e poesia la scoperta dell’amore omosessuale tra due adolescenti.
 

 

La scena è dominata da un enorme banco di scuola dove due compagni, due giovani uomini ripassano la lezione di storia: le grandi scoperte geografiche di Colombo e Magellano. Ma il ‘viaggio’ dei due studenti si confonde con la loro esplorazione emotiva. La classe diventa allora la caravella e la terra da scoprire è un continente oscuro e senza confini, del desiderio e dell’identità. Questo tragitto di formazione prosegue oltre l’adolescenza, attraversando la maturità e la vecchiaia dei protagonisti.
 
C'è tempo fino a domenica 5 marzo al teatro Brancaccino per apprezzare Le scoperte geografiche, diretto da Virginia Franchi e interpretato da Michele Balducci (già diretto, fra gli altri, da Liliana Cavani, Luciano Odorisio, Luis Prieto e Giulio Base) e Daniele Gattano (monologhista del programma televisivo Colorado Caffè). Per stimolare una discussione attorno al tema dell’identità e del bullismo, il 2 marzo al Liceo Mamiani si è svolta una lettura del testo, mentre le associazioni LGBT (TGenus, MarioMieli, Agedo, Dìgay project, Gay Center e GAYCS) ne hanno condiviso la tematica. Scritto da Marco Morana, Le scoperte geografiche è finalista dell'XI edizione del Premio alle Arti Sceniche Dante Cappelletti.

Teatro Brancaccino
Via Merulana, 244, 00185 Roma
prenotazioni: 06 80687231 ‎| biglietti: 15.50 euro – ridotti 11.50
orario: dal giovedì al sabato ore 20.00, la domenica ore 18.00
www.teatrobrancaccio.it

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 4 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 06-03-2017 17:47

Maurizio Costanzo si arrabbia in diretta con Belen: «Entra e falla finita»
Video

Maurizio Costanzo si arrabbia in diretta con Belen: «Entra e falla finita»

  • Daiana Lou: «Dopo l'addio a X Factor siamo felici come artisti di strada»

    Daiana Lou: «Dopo l'addio a X...

  • Cristina Donadio, la Scianel di Gomorra: «Napoli sta vivendo un momento magico»

    Cristina Donadio, la Scianel di Gomorra:...

  • L'intervista doppia: Veronesi e Scicchitano

    L'intervista doppia: Veronesi e...

  • Made in Sud 2017, il comico lascia il programma all'ultimo minuto: il suo messaggio spiazza tutti

    Made in Sud 2017, il comico lascia il...

  • Maria De Filippi, frecciata alla Rai nell'ultima puntata di «C'è posta per te»

    Maria De Filippi, frecciata alla Rai...

  • Lasciati Andare, il trailer ufficiale

    Lasciati Andare, il trailer ufficiale

  • Cristiano De Andrè: «Tutto quello che dice mia figlia Francesca è falso»

    Cristiano De Andrè: «Tutto...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA