Toni Servillo interrompe lo spettacolo e sgrida lo spettatore al cellulare
  • 1000
Pubblico in delirio durante lo spettacolo di venerdì di Toni Servillo: l'attore, a teatro con "Elvira", si è avvicinato a uno spettatore  a 15 minuti dall'inizio della rappresentazione rimproverandolo per l'uso del telefonino.

«Abbiamo finito con questo cellulare? Qui ci sono persone vere, non è la televisione. Ricominciamo da quando Elvira entra correndo, grazie», avrebbe detto Servillo. Secondo i testimoni, infatti, l'uomo seduto in prima fila dall'inizio dello spettacolo continuava a usare il cellulare mandando messaggi, rispondendo alle chiamate e di fatto dando fastidio. «La reazione di Servillo è stata educata e dopo la sgridata è scattato un mega applauso liberatorio e di consenso da parte del pubblico». 

 
+TUTTE LE FOTOGALLERY DI SPETTACOLI e CULTURA