ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Fabrizio Frizzi rompe il silenzio dopo il malore: «Combatto per riprendermi»

Fabrizio Frizzi rompe il silenzio dopo il malore: «Combatto per riprendermi»

«Cari amici, sono felice di potervi scrivere per dirvi che combatto per riprendermi». Lo scrive in un lungo post su Facebook Fabrizio Frizzi, rompendo il silenzio in seguito al malore che lo ha colpito il 23 ottobre scorso e su cui finora aveva mantenuto il massimo riserbo.
 


Il presentatore dell'Eredità, al momento sostituito da Carlo Conti, ringrazia poi tutti coloro che gli sono stati vicini: i medici dell'Umberto I, «che mi hanno ripreso per i capelli», familiari, colleghi e fan: «Grazie a tutti - scrive il presentatore, - per i messaggi che piano piano leggerò e che mi daranno forza per superare questa brutta avventura. Grazie anche a chi mi ha pensato con affetto senza potermi raggiungere».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 10 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 20:07

Lacrime ed emozione alla camera ardente di Lando Fiorini
Video

Lacrime ed emozione alla camera ardente di Lando Fiorini

  • Lando Fiorini, il figlio Francesco: «Un grande romanista, ma amato anche dai laziali»

    Lando Fiorini, il figlio Francesco:...

  • "Bevi qualcosa Pedro", il libro di Tullio Solenghi/ La videointervista

    "Bevi qualcosa Pedro", il libro di...

  • Jovanotti presenta «Oh, vita!», il suo ultimo cd e il libro «Sbam»

    Jovanotti presenta «Oh, vita!»,...

  • Cesare Cremonini sbarca all'Olimpico: «Che emozione, ci festeggiai lo scudetto della Roma»

    Cesare Cremonini sbarca all'Olimpico:...

  • Max Giusti da sempre più “Cattivissimo me” in home video a “Va tutto bene” al teatro Olimpico

    Max Giusti da sempre più...

  • Gianni Morandi "a cento all'ora": canta l'amore con le canzoni d'autore scritte per lui

    Gianni Morandi "a cento...

  • Morgan: «Fabrizio De André un manuale d’istruzione contro l’ipocrisia»

    Morgan: «Fabrizio De André un...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-11-11 09:56:51
Tantissimi auguri di pronta guarigione

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA