ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Mara Maionchi torna a X-Factor: «Mio marito mi tradiva, io giocavo d'azzardo»

Mara Maionchi torna in giuria a X-Factor: Una sfida difficile

Mara Maionchi in vena di confessioni durante una lunga intervista concessa al settimanale "Grazia", si dice pronta a tornare in giuria a X-Factor, accettando una sfida che sa di essere difficile "Nella realtà, il difficile è tornare. Perché, avendo lasciato un buon ricordo, rovinarlo dispiacerebbe".
 



La Maionchi prosegue l'intervista con dettagli della sua vita privata, dal marito infedele al rapporto con le figlie. Non manca anche un riferimento ai problemi avuti con il gioco d'azzardo: "Non riuscivo a controllarmi, perdevo somme importanti, facendo danni anche a lui".

Il ritorno di Mara Maionchi è la novità del talent show assieme alla new entry Levante. Con Fedez e Manuel Agnelli a completare la giuria della prossima edizione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 10 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 11-09-2017 20:17

Toro Scatenato, il film di Scorsese con De Niro sulla vita di La Motta: la scena del pugno
Video

Toro Scatenato, il film di Scorsese con De Niro sulla vita di La Motta: la scena del pugno

  • Floris: a dimartedì la satira di Gene Gnocchi, ci occuperemo anche di sport

    Floris: a dimartedì la satira di Gene...

  • Gaffe a Miss Italia, Facchinetti confonde Garko con Raoul Bova

    Gaffe a Miss Italia, Facchinetti confonde...

  • Abel Ferrara, regista: «Roma non sarà mai come Londra, o Parigi»

    Abel Ferrara, regista: «Roma non...

  • Maltempo a Roma, allagati gli studi Rai della Prova del cuoco: la prima puntata ha rischiato di saltare

    Maltempo a Roma, allagati gli studi Rai...

  • Valeria Golino nei panni di una non vedente: «Così ho imparato a recitare senza usare gli occhi»

    Valeria Golino nei panni di una non vedente:...

  • Ilary Blasi e Alfonso Signorini: «Vi raccontiamo il nuovo Grande Fratello Vip»

    Ilary Blasi e Alfonso Signorini: «Vi...

  • Paolo Virzì: «The leisure seeker, il mio primo film in inglese: con Ella & John viaggio negli Usa che cambiano»

    Paolo Virzì: «The leisure...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-09-11 16:36:41
Non so se essere lieto o meno che l'Italia da"Non donna di provincia,ma bordello" sia, oggi,transitata a" confessionale aperto",senza quelle grate e tende che gli conferiscono un'aria di mistero.
2017-09-11 16:51:26
Non mi è mai piaciuto questo personaggio, dal turpiloquio facile e "compiaciuto" (quando cioè la parolaccia gratuita è seguita da una grassa risata di soddisfazione). Ma non mi sono nemmeno mai piaciute, io che ricordo "Studio Uno", quelle trasmissioni, ormai consuetudinarie, che si fondano sulle "gare", facendo emergere in noi l'atavico retaggio della passione per gli scontri al Colosseo.

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA