C'è posta per te, rifiutato in trasmissione accoltella il fidanzato della ex: Mediaset taglia la parte
  • 7674
​Per riconquistarla si era rivolto alla trasmissione «C'è Posta per te», il format targato Mediaset, condotto da Maria De Filippi che avrebbe potuto resituirgli la sua amata. È questo il retroscena di passione e rabbia che ha preceduto l'aggressione, compiuta, la scorsa notte, da Emanule Colurcio, 22 anni, ai danni di Domenico De Matteo, 23enne, che Colurcio considera «rivale» in amore. Secondo quanto raccontato da alcuni parenti e amici delle due famiglie coinvolte, Emanuele Colurcio, ora in carcere a Poggioreale per tentato omicidio, porto di coltello e atti persecutori (stalking), nei confronti della sua ex fidanzata, Alessia, aveva registrato poco tempo fa una delle puntate della trasmissione condotta da Maria De Filippi che sarebbe dovuta andare in onda ieri sera. Il ragazzo aveva preparato un filmato nel tentativo di «riconquistare» la sua ex fidanzata che però, pur recandosi in trasmissione, aveva deciso di «non aprire la busta» ossia, secondo il rito del programma, aveva rifiutato di incontrare Emanuele per riconciliarsi con lui.

Con una nota diffusa ieri sera Mediaset ha fatto sapere che, alla luce della violenta evoluzione degli eventi di Napoli, relativi alla coppia ospite della puntata del 23 gennaio, la parte a loro riservata non sarebbe stata messa in onda.