ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

RaiDue: è tempo di scegliere con Kronos, il talk di Bruchi e Loquenzi

Giancarlo Loquenzi e Annalisa Bruchi

È tempo di politica -  e magari di buona politica - con il nuovo talk show di RaiDue Kronos, primo programma di politica in onda sulla seconda rete dopo la cancellazione del Virus di Nicola Porro.
Al timone del nuovissimo format politico di prima serata, che debutterà venerdì 12 gennaio alle 21.20, ci saranno Annalisa Bruchi e GIancarlo Loquenzi. 
«Apriremo con Silvio Berlusconi che ha accettato il nostro invito» ha annunciato la Bruchi, che pur essendo avvezza alla seconda serata dove conduce da due anni suo Tabloid si sperimenterà nella conduzione di prima serata. 
«Avremo lunghe interviste in cui cercheremo di fare il punto e di spiegare meglio il significato del voto che affronteremo il 4 marzo, ma soprattutto la sostenibilità dei programmi di ogni parte politica» ha spiegato la Bruchi, che si dividerà l'altro compito con il conduttore radiofonico di Zapping, Loquenzi, al suo debutto televisivo. 
«Aprirò il programma con degli editoriali perchè sono convinto che per parlare di politica non si debba necessariamente essere neutrali» ha ammesso Loquenzi, che ha spiegato. «Anche chi non vuole occuparsi di politica deve ricordare che la politica si occuperà comunque di lui, perciò tanto vale essere informati» ha ironizzato Loquenzi. 
 



A presentare l'ultimo nato di Raidue erano presenti anche il neodirettore di rete, Andrea Fabiano, e il capostruttura Stefano Rizzelli, che ha ideato il format di Kronos, la cui realizzazione era stata fortemente auspicata dai consiglieri di amministrazione Rai Arturo Diaconale e Giancarlo Mazzuca. Il programma sarà realizzato principalmente con risorse interne Rai e che vedrà i politici giocarsi il cuore del pubblico sfidandosi a suon di interviste in cui ognuno potrà giocarsi le sue carte, con filmati e prove delle tesi o dei programmi che propone. Nella migliore tradizione di RaiDue - rete giovane e dinamica dell'offerta televisiva Rai - non mancherà un attento ricorso al fact-checking mentre il linguaggio utilizzato per il programma è innovativo e, nella sua ricercatezza, ricorda quello raffinato della fiction. 








 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 12 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 14-01-2018 15:56

Maneskin, Ilenia Pastorelli "corteggia" Damiano: «Che je posso da' un bacetto?»
Video

Maneskin, Ilenia Pastorelli "corteggia" Damiano: «Che je posso da' un bacetto?»

  • "L'ora più buia", il film su Churchill arriva nelle sale: la clip esclusiva

    "L'ora più buia", il...

  • Arisa e il vero motivo della sua trasformazione: «Non seguirmi più se non ti piace»

    Arisa e il vero motivo della sua...

  • Golden Globe, l'ovazione delle star per Ophrah Winfrey

    Golden Globe, l'ovazione delle star per...

  • Tre anni senza Pino Daniele: un cofanetto speciale per ricordarlo

    Tre anni senza Pino Daniele: un cofanetto...

  • X Factor 11, Licitra emozionato: «Dedico la mia vittoria a Zampaglione e a mio nonno»

    X Factor 11, Licitra emozionato:...

  • Ferzan Ozpetek e la visita al Messaggero

    Ferzan Ozpetek e la visita al Messaggero

  • Lacrime ed emozione alla camera ardente di Lando Fiorini

    Lacrime ed emozione alla camera ardente di...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA