ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Shoah, Veltroni racconta in un docu-film la storia di Sami Modiano, sopravvissuto a Birkenau

Il presidente Mattarella con Sami Modiano

L’orrore della Shoah in un documentario del regista Walter Veltroni, che racconta la vicenda umana ed universale di Sami Modiano, deportato da ragazzino nel lager di Birkenau, insieme alla sua famiglia. E sopravvissuto, lui solo. Testimonianza rara e prezoisa dell’oscurità del male. “Tutto davanti a questi occhi”, questo il titolo del docu-film dell’ex-sindaco di Roma, sarà trasmesso per la prima nella storia della tv, nella stessa data: il 27 gennaio, Giornata della Memoria. Il documento e l'evento è stato prodotto da Sky. E Rai, Mediaset, La7 e Sky stessa uniranno le forze dei loro ripetitori per ribadire un concetto da non dimenticare. Il passato, nonostante i decenni trascorsi, non si cancella. E così la memoria. Deve restare sempre viva: è il dovere delle istituzioni, la scuola, il cinema, le famiglie.
 

 


La visione del film è stata anticipata da una serata evento all’Auditorium Parco della Musica di Roma, dove alla proiezione hanno assistito il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, insieme ai rappresentanti della comunità ebraica, il rabbino capo Riccardo Di Segni, Ruth Dureghello e Riccardo Pacifici. In sala c’era anche Sami Modiano, che da anni gira per le scuole, dove incontra migliaia di studenti, e non si stanca di rivivere con le parole dei suoi racconti, i mesi dell’orrore a Birkenau. Perché “raccontare è la sua missione, finché vivrò”. Ed infatti alla proiezione ci sono tante scolaresche. Studenti delle scuole medie accompagnate dai professori. Il male assoluto della guerra raccontato nel documentario e la fresca ingenuità dei giovanissimi spettatori creano un contrasto. Ma è necessario per capire. Lo sanno gli studenti, lo ripete Modiano, che alla loro età fu strappato dall’isola di Rodi (all’epoca italiana) e portato nel luogo più distante dalla felicità. Ma uscì vivo da Birkenau.  
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 23 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 25-01-2018 08:47

Enrico Montesano: «Basta cinismo, serve più amore. Anche per Roma»
Video

Enrico Montesano: «Basta cinismo, serve più amore. Anche per Roma»

  • Domus Aurea, oro, porpora e gemme: risplende la sala di Achille

    Domus Aurea, oro, porpora e gemme: risplende...

  • Max Giusti torna a teatro con uno show sui tempi moderni: «E intanto sogno Sanremo»

    Max Giusti torna a teatro con uno show sui...

  • Gerry Scotty e il finto "milionario" da Cattelan: lo scherzo a un telespettatore

    Gerry Scotty e il finto...

  • Festival Sanremo, lacrime di commozione per Hunziker dopo complimenti di Baglioni

    Festival Sanremo, lacrime di commozione per...

  • L'addio di Elio, da Sanremo al musical Spamalot: «Ma in pensione mai»

    L'addio di Elio, da Sanremo al musical...

  • Muccino, Impacciatore e Morelli a Ostia per la prima del film "A casa tutto bene"

    Muccino, Impacciatore e Morelli a Ostia per...

  • Sanremo, dai The Kolors a Lorenzo Baglioni sul palco impazza il gesto del piccione: ecco perché

    Dai The Kolors a Shaggy sul palco impazza il...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA