ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Virginia Raffaele, dalla Ferilli alla Versace: il primo "one woman show" tutto da ridere

Virginia Raffaele

Da giovedì 18 maggio alle 21.20 su Rai2, arriva Virginia Raffaele con la prima delle quattro puntate di «Facciamo che io ero…», il suo primo One Woman Show. Dopo le dirompenti partecipazioni al Festival di Sanremo e dopo aver registrato sold out nei teatri di tutta Italia con il suo spettacolo,torna in televisione da protagonista assoluta, in
grado di ricoprire ruoli e volti diversi: performer, comica, attrice, caratterista, cantante, ballerina.

«Facciamo che io ero…» si avvale, inoltre, della partecipazione straordinaria di Fabio De Luigi, a cui viene affidato il compito di «badare» alle molteplici personalità che abitano Virginia Raffaele.
 Ospiti della prima puntata Francesco Gabbani, vincitore del Festival di Sanremo e reduce dal premio della Sala Stampa dell'Eurofestival, Malika Ayane, una delle prime «vittime» di Virginia Raffaele.
Alla prima puntata ha voluto contribuire anche l'amico Roberto Bolle, con un cameo che lo vede protagonista di un
celebre passo a due con Virginia Raffaele. Tra gli ospiti della prima puntata anche il duo comico Lillo e Greg, amici con i quali Virginia Raffaele ha esordito a Radio2 nel 2006, e Lino Guanciale, protagonista della serie «La porta rossa».

 

Il Teatro 15 di Cinecittà si trasformerà così in un luogo magico, in cui gioco, ironia, sogni e poesia saranno il fil rouge che terrà insieme le diverse anime del programma. Virginia Raffaele oltre a interpretare alcune delle sue maschere più conosciute, come ad esempio Sabrina Ferilli e Donatella Versace, si esibirà in performance
inedite, fatte di nuove maschere, duetti musicali, improvvisazioni e monologhi, interpretando se stessa.
Donatella Versace, alias Virginia Raffaele, ogni settimana condurrà una nuova puntata del «Donatella
Late Show», in cui intervista personaggi di spicco dello showbiz: ospite della prima puntata Gabriel Garko.

Nel cast di «Facciamo che io ero...», il corpo di ballo coreografato da Laccio e la band diretta dal Maestro Teo Ciavarella. A partire dal 24 maggio «Facciamo che io ero…» andrà in onda ogni mercoledì fino alla puntata finale del 7 giugno.

«Facciamo che io ero...» è prodotto da Rai2 in collaborazione con Ballandi Multimedia. È un programma di Virginia Raffaele e Giovanni Todescan scritto con Marco Terenzi, Dario Tajetta, Simone Di Rosa, e Paolo Cananzi con la collaborazione ai testi di Mattia Torre e Daniele Prato. Cristiano D'Alisera è il direttore artistico del programma, la
regia è affidata a Piergiorgio Camilli.



 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 17 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 13:30

Gianni Morandi "a cento all'ora": canta l'amore con le canzoni d'autore scritte per lui
Video

Gianni Morandi "a cento all'ora": canta l'amore con le canzoni d'autore scritte per lui

  • Malika Ayane al MessaggeroTv: «Meglio essere strega che ipocrita»

    Malika Ayane al MessaggeroTv: «Meglio...

  • Malika Ayane ospite al MessaggeroTv: il backstage

    Malika Ayane ospite al MessaggeroTv: il...

  • Federica Panicucci al posto di Barbara D'Urso al Capodanno di Canale 5: ecco il vero motivo della decisione

    Federica Panicucci al posto di Barbara...

  • Dove sono Benedetta Parodi e Claudio Lippi? Rivoluzione a Domenica in: ecco cosa è successo

    Dove sono Benedetta Parodi e Claudio Lippi?...

  • Noel Gallagher: «Il mio cosmic rock in “Who built the moon»

    Noel Gallagher: «Il mio cosmic rock in...

  • Johnny Depp nel nuovo video di Marilyn Manson: orge e lingerie fetish

    Johnny Depp nel nuovo video di Marilyn...

  • Facchinetti e Fogli di nuovo "Insieme". «Vi aspettiamo al Palalottomatica»

    Facchinetti e Fogli di nuovo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA