ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

MY ITALY


Regia di Bruno Colella

TRAMA

MY ITALY è il film del racconto incrociato delle storie e delle opere di quattro artisti stranieri, abituali frequentatori del nostro Paese.Gli artisti in questione sono l'americano Mark Kostabi, pittore e disegnatore, lo scultore polacco Krzysztof Bednarski, il pittore e performer malese H.H.Lim e infine il video-artista e pittore danese Thorsten Kirchhoff. Nomi di gran prestigio e popolarità nell'arte contemporanea. Nel film i quattro protagonisti, continuando la loro esuberante produzione artistica, raccontano la realtà del loro rapporto con l'Italia, il motivo che li ha spinti a scegliersi una casa a Roma dove soggiornano per molti mesi l'anno, il loro punto di vista sulla cultura e sull'umanità del paese di adozione, il loro contatto con i rispettivi luoghi di origine. Ma le biografie sono appena accennate in un clima di racconto leggero ed ironico che si snoda su un filo conduttore di pura fantasia, tracciato da una strana coppia produttore cinematografico spregiudicato e il suo segretario rassegnato in giro per l'Europa in cerca di finanziamenti per un film su di loro.

DETTAGLI

ANNO: 2016

GENERE: commedia

REGIA: Bruno Colella

ATTORI: Krzysztof M. Bednarski, Serena Grandi, Piera Degli Esposti

SOGGETTO: Bruno Colella

FOTOGRAFIA: Blasco Giurato

MUSICHE: Louis Siciliano

DISTRIBUTORE: Mediterranea Productions

DURATA: 108