ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Addio a Bill Paxton: l'attore di Aliens e Terminator morto a 61 anni

Addio a Bill Paxton: morto l'attore
di Aliens, Terminator e Titanic:
aveva 61 anni

Il suo volto solare, da americano medio, compare in tanti film dell'amico James Cameron, da Terminator ad Aliens e Titanic. Ma il grande pubblico lo seguiva ultimamente anche in tv, per anni protagonista della serie Big Love e ultimamente in Training Day, dove interpretava il ruolo di Frank Rourke, il poliziotto corrotto, quello che nell'omonimo film era stato di Denzel Washington.
 

 

Nel giorno della vigilia degli Oscar, l'America piange Paxton, 61 anni, ucciso, secondo quanto riporta la Bbc citando fonti della famiglia, dalle complicazioni seguite ad un intervento chirurgico. Texano, nato il 17 maggio del 1955 nella cittadina di Fort Worth, Paxton aveva debuttato nel 1975 nel film Crazy Mama di Jonathan Demme. Nel 1984 l'incontro con James Cameron, per il quale ha lavorato con un piccolo ruolo in Terminator e poi in Aliens - Scontro Finale del 1986. Ha recitato in Commando con Arnold Schwarzenegger e in Predator 2. È stato il vampiro Severen ne Il buio si avvicina, film cult di Kathryn Bigelow. Il vero successo per lui è arrivato nel '91 con Qualcuno sta per morire. Più tardi ci sono state le occasioni di True Lies, Una cena quasi perfetta, fino all'interpretazione di Fred Haise in Apollo 13 di Ron Howard. Tanti i film importanti nei quali ha lavorato, seppure sempre in ruoli da bravo caratterista. Ha recitato per esempio in Conflitti del cuore con Shirley MacLaine e Jack Nicholson, e poi nel pluripremiato Titanic, ancora una volta dell'amico Cameron.

Nel 2001 il debutto alla regia con Frailty - Nessuno è al sicuro, seguito nel 2006 da Il più bel gioco della mia vita. Tanti anche i lavori per la tv. Per anni è stato protagonista della serie tv Big Love, nella quale interpretava un poligamo con tre mogli e sette figli e per la quale ha avuto tre nomination ai Golden Globe come miglior attore. Ultimamente, oltre a Training Day stava lavorando nella miniserie sul Texas di History Channel Texas Rising dove interpretava il futuro presidente Sam Huston. Ha vinto anche un Emmy per la sua performance nella mini serie tv Hatfields and McCoys, accanto a Kevin Costner. Paxton lascia la moglie Louise Newbury, sposata 30 anni fa, e due figli. Sul web si affollano i messaggi di cordoglio. Tra i tanti, Jamie Lee Curtis, che fu sul set con lui nel '94 per True Lies, e che oggi piange l'amico «divertente, adorabile, talentuoso»


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 26 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 28-02-2017 15:33

Il rapper Jesto: «Ho una storia disonesta, come mio papà»
Video

Il rapper Jesto: «Ho una storia disonesta, come mio papà»

  • Prince il giorno prima di morire, la star in un video diffuso dalla polizia

    Prince il giorno prima di morire: la star in...

  • Cremonini per la prima volta negli stadi: «Il coraggio di essere liberi e felici»

    Cremonini per la prima volta negli stadi:...

  • Grande Fratello, l'audio che incastra Veronica Satti: «C'è un cellulare nella Casa»

    Grande Fratello, l'audio che incastra...

  • Alessia Marcuzzi svela chi avrebbe dovuto vincere L'Isola dei Famosi: le sue dichiarazioni pungenti

    Alessia Marcuzzi: «Ecco chi avrebbe...

  • Grande Fratello, il Ken umano senza capelli: l'incredibile trasformazione di Angelo Sanzio

    Il Ken umano senza capelli:...

  • David Copperfield, svelato il trucco più famoso: spettatore chiede risarcimento

    David Copperfield, svelato il trucco...

  • «Mia madre non voleva che piangessi al funerale di papà»: De Filippi spiazza il pubblico con queste parole

    Maria De Filippi: «Mia madre non...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA