ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Cinema italiano in picchiata: meno 46% nel 2017, incassati 89 milioni di euro in meno rispetto al 2016

Cinema italiano in picchiata: meno 46% nel 2017, incassati 89 milioni di euro in meno rispetto al 2016

Debacle del cinema italiano nel 2017: -46,35% rispetto al 2016 per numero di presenze (pari a 16.880.223) e -44,21% per biglietti venduti (18,28% del totale). La quota della parte italiana al box office per incassi del 17,64% è la peggiore degli ultimi 4 anni. Questi i dati del Mercato Cinematografico 2017 forniti all'Anica. Negativo il 2017 anche per quanto riguarda gli incassi generali: -11,63%, mentre le presenze segnano -12.38%. Da considerare che il 2016 aveva visto due risultati eccezionali: Quo Vado di Zalone (65,3 mln) e Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese (17,3 mln).

Più nel dettaglio, il cinema italiano ha incassato circa 89 milioni di euro in meno rispetto al 2016 per un numero di biglietti venduti inferiore di 13.3 milioni. A questo si aggiunga che nel 2017, per la prima volta nessuna produzione nazionale ha superato i 10 milioni d'incasso. I migliori risultati dell'anno infatti hanno solo di poco superato quella cifra: L'ora legale e Mister Felicità hanno incassato rispettivamente 10.3mln e 10.2mln di euro. Bisogna però considerare che il 2016, uno degli anni migliori del periodo in oggetto, aveva visto due risultati nazionali eccezionali. Non solo Quo Vado di Zalone (65.3mln) , ma anche Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese (17.3mln). Il solo film di Checco Zalone aveva ottenuto circa il 34% degli incassi e il 31% delle presenze del cinema italiano nel 2016. Rispetto al totale del box office Quo Vado poi aveva pesato per il 9.9% degli incassi e per l'8.9% delle presenze.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 10 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 11-01-2018 12:11

Andrea Perroni in tv con Fan Caraoke: «Ho guidato nudo con la Cuccarini»
Video

Andrea Perroni in tv con Fan Caraoke: «Ho guidato nudo con la Cuccarini»

  • Gabriele Cirilli, 30 anni di carriera a teatro: «E ora vorrei uno show tutto mio in tv»

    Gabriele Cirilli, 30 anni di carriera a...

  • Clamorosa gaffe al GF 15: «Dov'e` il mio telefono?», spunta un cellulare nella casa

    Clamorosa gaffe al GF 15: «Dov'e`...

  • «Sistematici tradimenti di Andrea Damante», il web scatenato sulla rottura con Giulia De Lellis

    «Sistematici tradimenti di...

  • Il rapper Jesto: «Ho una storia disonesta, come mio papà»

    Il rapper Jesto: «Ho una storia...

  • Prince il giorno prima di morire, la star in un video diffuso dalla polizia

    Prince il giorno prima di morire: la star in...

  • Cremonini per la prima volta negli stadi: «Il coraggio di essere liberi e felici»

    Cremonini per la prima volta negli stadi:...

  • Grande Fratello, l'audio che incastra Veronica Satti: «C'è un cellulare nella Casa»

    Grande Fratello, l'audio che incastra...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-01-11 13:53:20
Vista la ciofeca di film di quest'anno è pure troppa la gente che è venuta. .buoni film di una volta

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA