ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Cinema, ma anche musica, letteratura e fotografia all'Isola di Roma

Paola Cortellesi nel film Come un gatto in tangenziale

Torna a Roma l'appuntamento estivo con L'Isola del Cinema che quest'anno rinnova la sua veste e apre il suo palinsesto a letteratura, musica e fotografia, per dare vita con il cinema a un nuovo progetto intitolato L'Isola di Roma. Il Festival, diretto da Giorgio Ginori, giunge quest'anno alla sua XXIV edizione e si terrà dal 14 giugno al 2 settembre 2018 come sempre nella suggestiva cornice dell'Isola Tiberina.

Come ogni anno, film italiani e internazionali, opere prime e seconde, documentari, focus sulle cinematografie straniere e masterclass con gli autori arricchiranno il calendario. Al centro delle serate registi, attori, sceneggiatori saranno protagonisti di incontri e dibattiti.

Si parte il 14 giugno alle ore 21 con la proiezione della commedia campione d'incassi
Come un gatto in tangenziale che sarà introdotto al pubblico dalla sua protagonista e sceneggiatrice Paola Cortellesi e dal regista Riccardo Milani. Tanti gli ospiti attesi sull'Isola Tibertina, tra gli altri Carlo Verdone, che presenterà la commedia Benedetta Follia insieme allo sceneggiatore Nicola Guaglianone, l'attore Massimo Popolizio protagonista nelle vesti di un redivivo Benito Mussolini di Sono Tornato di Luca Miniero, il regista, sceneggiatore e scrittore Paolo Genovese con The Place, il regista Alessio Maria Federici con la commedia romantica Terapia di coppia per amanti, interpretata da Ambra Angiolini e Pietro Sermonti.

In cartellone le novità
Venti d'estate e Jazz & Blues. La rassegna “Vemti d'estate”, nata tre anni fa, è caratterizzata da un programma di 20 appuntamenti e si propone di raccontare le connessioni tra musica e letteratura, politica e società, teatro e poesia attraverso reading, conversazioni e incontri musicali e cinematografici. Tra gli ospiti Massimo Popolizio che leggerà brani tratti da Pastorale Americana di Philip Roth, Michela Murgia con Canne al vento di Grazia Deledda, Zerocalcare, Marco Damilano e molti altri.

La musica sarà protagonista dei mesi di luglio e agosto
L'Isola di Roma Jazz & Blues iniziativa diretta da Richard Journo e Giancarlo Maurino. Tra gli ospiti più attesi il trio della pianista Carla Bley, con Steve Swallow al basso e al sax Andy Sheppard, il mitico sassofonista statunitense Kenny Garrett con il suo quintetto. Inoltre la Yamanaka Electric Female Trio, della pianista giapponese Chihiro Yamanaka, il gruppo maliano Songhoy Blues che proporrà brani del blues originale, prima dell'esodo e della schiavitù delle popolazioni africane nelle Americhe, in versione elettrica e il chitarrista russo, ventenne, il geniale Alexandr Misko.

Come ogni anno grande spazio sarà dedicato al cinema italano con le sezioni
Ciak d'Italia e Opera Prima e Seconda che guideranno lo spettatore alla consacrazione dei maestri e alla conoscenza dei talenti esordienti. Tra i film in cartellone A Ciambra film rivelazione di Jonas Carpignano, miglior regista esordiente ai David di Donatello, Brutti e Cattivi opera prima di Cosimo Gomez con Claudio Santamaria, il thriller La ragazza nella nebbia diretto dallo scrittore Donato Carrisi e interpretato da Alessio Boni e Hotel Gagarin di Simone Spada con Luca Argentero e Claudio Amendola.

Non mancheranno i grandi autori con
Napoli Velata di Ferzan Ozpetek, il vincitore dell'Oscar Chiamami con il tuo nome di Luca Guadagnino, il travolgente musical, premiato ai David di Donatello, Ammore e Malavita dei Manetti Bros., la divertente commedia on the road Il Premio diretta da Alessandro Gassmann e da lui interpretata insieme a Gigi Proietti e Anna Foglietta. 

Come ogni anno il programma proporrà un'ampia selezione anche di film europei e internazionali. La sezione Isola Mondo in particolare si propone come finestra sulla cultura e le cinematografie di Israle, Giappone, India, Australia grazie alla collaborazione con le Ambasciate e gli Istituti di Cultura dei Paesi ospitati. Le proiezioni saranno accompagnate dalla presenza degli Ambasciatori e da eventi collaterali che spazieranno dalla letteratura alle arti performative, dalle degustazioni enogastronomiche al turismo.
Per il terzo anno consecutivo verrà proposta una selezione tra i documentari di punta dell'ultima stagione. Mentre per gli appassionati, e non solo, tre masterclass da non perdere: con il direttore della fotografia Gianni Mammolotti, seguito dalla proiezione del film
Malarazza, con il regista Graziano Diana e con il regista e critico cinematografico Mario Sesti.

Una programmazione leggera e a ingresso gratuito animerà lo Spazio Young pensato per accogliere gli appassionati cinefili, i più giovani e i tanti turisti che visitano la città eterna durante l'estate, con una selezione di classici proposti anche con sottotitoli in inglese. Due le retrospettive in cartellone: la prima dal titolo
Sapore di mare racconterà gli italiani in vacanza attraverso titoli come L'ombrellone, Poveri ma belli e Belle ma povere di Dino Risi, Ferie d'agosto di Paolo Virzì; la seconda renderà omaggio a Roma città di cinema e sarà affiancata dalla mostra I luoghi di Roma nel cinema organizzata in collaborazione con Cineteca Nazionale - Centro Sperimentale di Cinematografia.

L'Isola del Cinema, in collaborazione con il Fatebenefratelli, porterà il cinema all'interno dell'ospedale con la volontà di creare un momento di evasione e di distrazione per i pazienti. In collaborazione con Rai Cinema saranno proiettati cinque tra i maggiori successi italiani della stagione. 
'Isola di Roma rende omaggio alla grande Mariangela Melato. Domenica 1 luglio si inaugurerà, con una speciale serata evento, la mostra Magnifica Mariangela! che raccoglie fotografie scattate da Tommaso Le Pera, il quale ha avuto il privilegio di immortalare gli spettacoli più significativi dell'attrice milanese dagli anni '70 al 2000, da
Orestea di Ronconi nel '73 fino a uno dei suoi ultimi spettacoli Sola me ne vo, un one woman show in cui con grande ironia la Melato raccontava i suoi esordi fino ai successi internazionali. Nel corso della serata sarà proiettato anche il documentario Mariangela! firmato da Fabrizio Corallo e realizzato da 3D Produzioni con la regia di Michele Mally, in cui la Melato rivive attraverso la rievocazione di Lella Costa, che ricorda aneddoti divertenti della vita della Melato e coinvolge quanti le furono vicini nel lavoro e nella vita, primi fra tutti Renzo Arbore e la sorella Anna Melato.

Ma ci sono anche interviste inedite agli artisti e a compagni di lavoro come Giancarlo Giannini, Lina Wertmüller, Gigi Proietti, Toni Servillo, Pippo Baudo, Gabriele Lavia, Massimo Ranieri, Isabella Rossellini e Lina Sastri. Una retrospettiva gratuita completerà l'omaggio all'attrice:
La classe operaia va in paradiso di Elio Petri, Film d'amore e d'anarchia e Mimì metallurgico ferito nell'onore entrambi di Lina Wertmüller e Il gatto di Luigi Comencini. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 11 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 20:36

La voce di una meraviglia della natura
Video

La voce di una meraviglia della natura

  • Piazza San Cosimato, l'ultima notte del Cinema America

    Piazza San Cosimato, l'ultima notte del...

  • Che fine hanno fatto Tullio Solenghi e Massimo Lopez dopo la morte di Anna Marchesini?

    Che fine hanno fatto Tullio Solenghi e...

  • Nino D'Angelo: «I neomelodici? Li ho inventati io»

    Nino D'Angelo: «I neomelodici? Li...

  • Alex Britti: «E ora sogno di suonare con Sting»

    Alex Britti: «E ora sogno di suonare...

  • Le dichiarazioni del Pirata Johnny Depp: «I love Rome»

    Le dichiarazioni del Pirata Johnny Depp:...

  • Bob Sinclar a Roma: "Io un'icona? Solo solo un dj..."

    Bob Sinclar a Roma: "Io un'icona?...

  • L'INCREDIBILE VIAGGIO DEL FACHIRO | Trailer Italiano - Ken Scott

    L'INCREDIBILE VIAGGIO DEL FACHIRO |...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA