ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Liam Neeson: «Lo scandalo molestie? Oggi è una vera “caccia alle streghe”»

Liam Neeson

«Ormai le accuse per molestie si sono trasformate in una "caccia alle streghe». A parlare è l'attore nordirlandese Liam Neeson (Schindler's list, Gangs of New York, Guerre Stellari, L'uomo sul treno) che ha commentato i recenti fatti di cronaca in un'intervista rilasciata alla tv irlandese.

«Ci sono persone famose che si sono ritrovate accusate perché hanno toccato il ginocchio di una ragazza. E, per questo mandate via dai programmi che conducevano o cancellate dai cast». L'attore si riferisce anche al trattamento subito da Garrison Keillor scrittore e produttore televisivo accusato di aver molestato una donna. «Verso di lui - attacca Neeson - prese di posizione eccessive».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 13 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 17:13

Il rapper Jesto: «Ho una storia disonesta, come mio papà»
Video

Il rapper Jesto: «Ho una storia disonesta, come mio papà»

  • Prince il giorno prima di morire, la star in un video diffuso dalla polizia

    Prince il giorno prima di morire: la star in...

  • Cremonini per la prima volta negli stadi: «Il coraggio di essere liberi e felici»

    Cremonini per la prima volta negli stadi:...

  • Grande Fratello, l'audio che incastra Veronica Satti: «C'è un cellulare nella Casa»

    Grande Fratello, l'audio che incastra...

  • Alessia Marcuzzi svela chi avrebbe dovuto vincere L'Isola dei Famosi: le sue dichiarazioni pungenti

    Alessia Marcuzzi: «Ecco chi avrebbe...

  • Grande Fratello, il Ken umano senza capelli: l'incredibile trasformazione di Angelo Sanzio

    Il Ken umano senza capelli:...

  • David Copperfield, svelato il trucco più famoso: spettatore chiede risarcimento

    David Copperfield, svelato il trucco...

  • «Mia madre non voleva che piangessi al funerale di papà»: De Filippi spiazza il pubblico con queste parole

    Maria De Filippi: «Mia madre non...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA