ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

"Nella tana dei lupi" in testa al botteghino, si difende la commedia di Albanese

Una scena del film Nella tana dei lupi

Il thriller d'azione "Nella tana dei lupi" interpretato da Gerard Butler domina, con 934.971 euro, il box office del primo week end di aprile. Lo segue, con 3.588.006, "Ready Player One" di Spielberg. Al terzo posto si piazza "A Quiet Place" (398.796), al quarto la commedia di e con Albanese "Contromano" arrivata a 1.401.986. Quinta posizione della top ten  per "I segreti di Wind River" (364.020), sesta per il bellissimo "Tonya" (1.233.818). 
La classifica prosegue con "Il sole a mezzanotte" (2.911.564), il teen-movie "Succede" (277.716), la commedia di Aronadio "Io c'è" (1.057.382), il cartoon "Peter Rabbit" (2.057.591).
 


 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 9 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento: 17:35

Il rapper Jesto: «Ho una storia disonesta, come mio papà»
Video

Il rapper Jesto: «Ho una storia disonesta, come mio papà»

  • Prince il giorno prima di morire, la star in un video diffuso dalla polizia

    Prince il giorno prima di morire: la star in...

  • Cremonini per la prima volta negli stadi: «Il coraggio di essere liberi e felici»

    Cremonini per la prima volta negli stadi:...

  • Grande Fratello, l'audio che incastra Veronica Satti: «C'è un cellulare nella Casa»

    Grande Fratello, l'audio che incastra...

  • Alessia Marcuzzi svela chi avrebbe dovuto vincere L'Isola dei Famosi: le sue dichiarazioni pungenti

    Alessia Marcuzzi: «Ecco chi avrebbe...

  • Grande Fratello, il Ken umano senza capelli: l'incredibile trasformazione di Angelo Sanzio

    Il Ken umano senza capelli:...

  • David Copperfield, svelato il trucco più famoso: spettatore chiede risarcimento

    David Copperfield, svelato il trucco...

  • «Mia madre non voleva che piangessi al funerale di papà»: De Filippi spiazza il pubblico con queste parole

    Maria De Filippi: «Mia madre non...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA