ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

“Romeo e Giulietta” di Zeffirelli ha 50 anni: a Los Angeles retrospettiva del maestro

Leonard Whiting e Olivia Hussey in Giulietta e Romeo di Zeffirelli

Sarà dedicata al maestro Franco Zeffirelli, in occasione dei 50 anni dall'uscita del capolavoro Romeo e Giulietta (1968), la 13/a edizione di Los Angeles, Italia - Film Fashion and Art Fest, l'evento che nella settimana che precede l'assegnazione degli Oscar (25 febbraio-3 marzo) promuove il cinema italiano e i suoi protagonisti con una settimana di proiezioni e gala al Teatro Cinese di Hollywood. Tratto dalla tragedia di William Shakespeare, con Leonard Whiting e Olivia Hussey (entrambi vincitori di un Golden Globe) protagonisti e la colonna sonora di Nino Rota, il film fu un enorme successo anche negli Usa, con 40 milioni di dollari di incasso.

Nel 1969 vinse due Oscar: Migliore fotografia a Pasqualino De Santis e Migliori costumi a Danilo Donati. Vincitore di un Golden Globe per il Miglior film straniero in lingua inglese, per questa opera Zeffirelli fu nominato agli Oscar anche per la regia. «Stiamo organizzando un grande tributo a Los Angeles per Zeffirelli, con una retrospettiva e una mostra - anticipa Marina Cicogna, nel board dell'Istituto Capri nel Mondo che organizza l'evento -. Zeffirelli è uno dei grandi nostri connazionali, amati ovunque nel mondo e in particolare negli States dove la sua opera è sinonimo di cultura e bellezza italiana». Zeffirelli (che il 12 febbraio festeggerà 93 anni), celebre anche per le sue regie liriche e teatrali, fu nominato agli Oscar anche per la miglior scenografia, nel 1982 per La Traviata, (i sui film hanno collezionato complessivamente 14 nomination).

La retrospettiva americana comprenderà, oltre a
Giulietta e Romeo e La Traviata, anche Il Giovane Toscaninì, Amletoe Callas Forever”. Los Angeles, Italia - Film Fashion and Art Fest, che anche quest'anno porterà in California, insieme ai classici, il miglior cinema italiano di oggi, è una manifestazione fondata e prodotta da Pascal Vicedomini, promossa dall'Istituto Capri nel Mondo (che organizza anche il festival gemello di Capri,Hollywood) con il sostegno del ministero dei Beni, delle Attività Culturali e del Turismo (DG Cinema), il patrocinio del ministero degli Esteri, in collaborazione con il Consolato Italiano a Los Angeles, ANICA, ICE, a la partecipazione di AMBI Media Group, Mediaset, Rai Cinema e ISAIA, con Hollywood Chamber of Commerce e Istituto di cultura a Los Angeles.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 7 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 17:37

Il rapper Jesto: «Ho una storia disonesta, come mio papà»
Video

Il rapper Jesto: «Ho una storia disonesta, come mio papà»

  • Prince il giorno prima di morire, la star in un video diffuso dalla polizia

    Prince il giorno prima di morire: la star in...

  • Cremonini per la prima volta negli stadi: «Il coraggio di essere liberi e felici»

    Cremonini per la prima volta negli stadi:...

  • Grande Fratello, l'audio che incastra Veronica Satti: «C'è un cellulare nella Casa»

    Grande Fratello, l'audio che incastra...

  • Alessia Marcuzzi svela chi avrebbe dovuto vincere L'Isola dei Famosi: le sue dichiarazioni pungenti

    Alessia Marcuzzi: «Ecco chi avrebbe...

  • Grande Fratello, il Ken umano senza capelli: l'incredibile trasformazione di Angelo Sanzio

    Il Ken umano senza capelli:...

  • David Copperfield, svelato il trucco più famoso: spettatore chiede risarcimento

    David Copperfield, svelato il trucco...

  • «Mia madre non voleva che piangessi al funerale di papà»: De Filippi spiazza il pubblico con queste parole

    Maria De Filippi: «Mia madre non...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA