ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Philip Roth e il lascito politico del grande romanziere

Il lascito politico del grande romanziere - di M. Ajello

Un lascito politico di un  grande romanziere. E' quello di Philip Roth. Essere molto politici, non essere mai militanti e tantomeno ideologici. Questa è stata la sua lezione. La storia e la politica sono entrate continuamente, dando profondità, respiro e un tono da "Pastorale americana" a vicende personali che altrimenti - in scrittori meno grandi di Roth - diventano faccende  intime e non ritratti di una nazione o di una civiltà. "La politica - così sosteneva  -  è la grande generalizzatrice e la letteratura è la grande particolareggiatrice". Roth le venerava entrambe e a suo modo le praticava tutte e due. Con lo stesso atteggiamento: "Resistere in solitudine!".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 23 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 12:19

Come mai Rovazzi e J-Ax sono spariti dalla vita di Fedez? Ecco svelato il possibile motivo
Video

Come mai Rovazzi e J-Ax sono spariti dalla vita di Fedez? Ecco svelato il possibile motivo

  • Marco Liorni, tutta la verità sull'addio a La Vita in Diretta

    Marco Liorni, tutta la...

  • Che fine ha fatto Marco Mengoni? Ecco perché da un po' non si hanno notizie del cantante

    Che fine ha fatto Marco Mengoni? Ecco...

  • Fabrizio Frizzi, l'omaggio di Amadeus in diretta. Anche Rita Dalla Chiesa si commuove

    Fabrizio Frizzi, l'omaggio di Amadeus in...

  • Fabrizio Corona e la battuta su Selvaggia Lucarelli: «Vuole il mio corpo ma non glielo do»

    Fabrizio Corona e la battuta su Selvaggia...

  • Luisa Corna scomparsa dalla tv, che fine ha fatto? Ecco cosa fa per vivere oggi

    Luisa Corna scomparsa dalla tv, che fine ha...

  • Nessuno ferma i dinosauri, Dogman resiste nella top ten

    Nessuno ferma i dinosauri, Dogman resiste...

  • Simona Ventura: «Se fossi nata uomo sarei direttore generale della Rai»

    Simona Ventura: «Se fossi nata uomo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA