ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Mantegna, scoperto in deposito capolavoro da 25 milioni: non era una copia

Mantegna, scoperto in deposito capolavoro da 25 milioni: non era una copia

Da banale copia da tenere nel magazzino a capolavoro: è stata a lungo nei depositi dell'Accademia di Carrara di Bergamo prima di veder riconosciuto il suo enorme valore. Grazie a una piccola croce sul margine inferiore della tavola, la tela intitolata Resurrezione di Cristo, databile 1492-1493 circa, è stata ora attribuita ad Andrea Mantegna, dopo esser stata per quasi 200 anni considerata una copia di un dipinto del grande maestro del Rinascimento.




Recenti e approfonditi studi sul quadro hanno stabilito che proprio la piccola croce sul margine inferiore, sotto l'arco di pietra, doveva avere una corrispondenza in una porzione di dipinto mancante: valutando la continuità tra la croce e l'asta che la sorregge - così come la perfetta coincidenza nella definizione delle rocce dell'arco, che ha principio nella tavola superiore e prosegue - è stato stabilito che la metà inferiore dell'opera è la
Discesa di Cristo al limbo, conservata a Princeton nella collezione di Barbara Piasecka Johnson.





La straordinaria attribuzione sarà inserita nel Catalogo Completo dei Dipinti Italiani del Trecento e Quattrocento dell'Accademia di Carrara curato da Giovanni Valagussa, conservatore della Collezione Carrara, che uscirà tra circa un mese per Officina Libraria Editore: la pubblicazione presenta 110 schede per 110 dipinti dal 1300 al 1500, parte della collezione Carrara, suddivise in zone geografiche (area toscana e centroitaliana; area veneta; area lombarda) con progressione cronologica. Secondo il Wall Street Journal, il valore del dipinto passa adesso da 25mila euro ad almeno 25 milioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 22 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 24-05-2018 15:04

Luisa Corna scomparsa dalla tv, che fine ha fatto? Ecco cosa fa oggi
Video

Luisa Corna scomparsa dalla tv, che fine ha fatto? Ecco cosa fa oggi

  • Simona Ventura: «Se fossi nata uomo sarei direttore generale della Rai»

    Simona Ventura: «Se fossi nata uomo...

  • Mondiali, Robbie Williams rischia grosso dopo il gestaccio: ecco cosa potrebbe accadergli in Russia

    Robbie Williams rischia grosso dopo il...

  • Laura Forgia e l'addio a “I Fatti Vostri”: perché lascia e chi la sostituisce

    Laura Forgia e l'addio a “I Fatti...

  • Asia Argento, alle audizioni di X Factor il giorno dopo il suicidio del suo compagno Bourdain

    Asia Argento, alle audizioni di X Factor il...

  • Vasco Rossi allo Stadio OIimpico, la festa dei fan inizia nel pomeriggio

    Vasco Rossi allo Stadio OIimpico, la festa...

  • Asia Argento alle audizioni di X Factor il giorno dopo la morte del compagno

    Asia Argento alle audizioni di X Factor il...

  • Il "gladiatore" Russell Crowe al Circo Massimo

    Il "gladiatore" Russell Crowe al...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA