ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Benji e Fede al via con il tour: «Idoli delle teen? È questione di tempo, vogliamo crescere»

Benji e Fede ospiti del Messaggero

Difficile, quando si parla di Benji e Fede, prescindere da quell’esercito di teenager che li assediano, un po’ ovunque. Sui social, bombardandoli di tag, commenti, like e messaggi di ogni genere. Nella vita reale, ai live, dietro le quinte, sotto i loro hotel. I due ragazzi di Modena, classe 1993 e 1994, sanno che la loro forza sono proprio loro, ma guardano già avanti, senza rinnegare nulla. Anzi. E si paragonano a Cesare Cremonini (che considerano anche un artista a cui ispirarsi), Max Pezzali e Jovanotti, versioni idoli teen: «Ci siamo confrontati con loro, e hanno avuto un inizio molto simile al nostro. Anche loro piacevano molto ai giovanissimi. Noi non ci vergogniamo assolutamente di questo, ma vogliamo anche crescere: è solo questione di tempo».

Le lancette del tempo, per loro, hanno iniziato a girare sette anni fa: quando, tramite Facebook, Benjamin Mascolo e Federico Rossi si conoscono. Sono le 20.05 e l’orario dell’inizio di quella storia di amicizia diventa il titolo del loro primo album. Premi su premi, così come anche per il secondo lavoro, “0+”. «Siamo costanti e determinati – spiegano a proposito del loro successo – Ma conta molto anche il rapporto che abbiamo costruito con i nostri fan, che consideriamo amici. Sanno molto della nostra vita privata e pubblica, e a noi piacere condividere tutti questi momenti con loro». «La nostra è un’amicizia come tutte le altre – dicono – E’ chiaro che ci sono alti e bassi, ma cerchiamo di venirci molto incontro».
 

 

Non solo musica: un libro (“Vietato smettere di sognare”, centomila copie vendute), e persino un album di figurine. E, dal primo luglio, lo “0+ Summer Tour”, che partirà dall’Auditorium di Roma. «Il nostro percorso non è stato facile: ci abbiamo messo molti anni ad emergere – raccontano – e dopo aver preso molte porte in faccia. Ora è più difficile farsi notare tramite il web: per quello ci sono i talent, che rappresentano un rampa di lancio. Ma una volta uscito devi spaccare, come ha fatto Marco Mengoni». L’anno scorso, a Sanremo, nella serata dei duetti, si sono esibiti con Alessio Bernabei: «Se parteciperemmo al Festival? Dipende. In parte è un nostro sogno, ma vogliamo aspettare il momento e la canzone giusta». Un sogno nel cassetto? “Il terzo album». I fan sono avvisati.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 23 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 30-06-2017 13:16

Che fine ha fatto Marco Mengoni? Ecco perché da un po' non si hanno sue notizie
Video

Che fine ha fatto Marco Mengoni? Ecco perché da un po' non si hanno sue notizie

  • Fabrizio Frizzi, l'omaggio di Amadeus in diretta. Anche Rita Dalla Chiesa si commuove

    Fabrizio Frizzi, l'omaggio di Amadeus in...

  • Fabrizio Corona e la battuta su Selvaggia Lucarelli: «Vuole il mio corpo ma non glielo do»

    Fabrizio Corona e la battuta su Selvaggia...

  • Luisa Corna scomparsa dalla tv, che fine ha fatto? Ecco cosa fa per vivere oggi

    Luisa Corna scomparsa dalla tv, che fine ha...

  • Nessuno ferma i dinosauri, Dogman resiste nella top ten

    Nessuno ferma i dinosauri, Dogman resiste...

  • Simona Ventura: «Se fossi nata uomo sarei direttore generale della Rai»

    Simona Ventura: «Se fossi nata uomo...

  • Mondiali, Robbie Williams rischia grosso dopo il gestaccio: ecco cosa potrebbe accadergli in Russia

    Robbie Williams rischia grosso dopo il...

  • Laura Forgia e l'addio a “I Fatti Vostri”: perché lascia e chi la sostituisce

    Laura Forgia e l'addio a “I Fatti...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA